Collegati con noi

Spettacoli

Torna il Grande Fratello, edizione numero 16: conduce Barbara D’Urso, e tra i reclusi ci saranno anche la figlia di Rutelli, la sorella di Icardi e varia umanità

Avatar

Pubblicato

del

Ci saranno anche la sorella del calciatore dell’Inter Icardi, Ivana, di 23 anni. Non parla con suo fratello da quando ha sposato Wanda Nara. Ci sarà  la figlia di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli che sogna di entrare nella casa più spiata d’Italia da sempre, che di anni ne ha 29, si chiama Veronica e fa l’estetista, tra i concorrenti del Grande fratello 16, il reality show prodotto da Endemol Shine Italy ai nastri di partenza lunedì 8 aprile in diretta su Canale 5 in prima serata condotta ancora una volta da Barbara D’Urso. La presentazioni nella casa di Cinecittà già allestita e pronta per i reclusi della Tv. Ad accompagnare la conduttrice ci saranno in studio Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio. Annunciati nel corso della presentazione all’interno della casa alcuni dei partecipanti: il palermitano Cristian Imparato (oggi 23 anni – vincitore della prima edizione del talent per bambini Io canto, e che promette in un video di essere un po’ ribelle e tiene a dire di non essere mai ricorso alla chirurgia estetica), Kikò Nalli. Chi è? È famoso per essere l’ex marito di Tina Cipollari (quella che fa l’ospite fissa a Amici e di recente è stata a Napoli per fare la damigella (immaginiamo molto ben remunerata) alle nozze di Tina Rispoli e Tony Colombo, matrimoni trash napulitano.

In ogni caso questo Kikò è padre dei suoi tre figli ed ha chiesto la cortesia al Gf di non fargli la sorpresa di far entrare il terremoto Tina in casa anche se guai a chi parla male di lei perchè è la madre dei suoi figli. Ci sarà Alberico Lemmi. Ci sarà Veronica Rutelli figlia di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli. La scelta di Veronica inizialmente non era proprio ben vista: “Ho cercato di sconsigliarla, ma mi sono dovuto arrendere perchè è un sogno di Serena da quando è stata adottata ed è entrata a far parte della nostra famiglia, circa venti anni fa” ha dichiarato l’ex sindaco di Roma. Veronica stessa che ha raccontato in un video di aver vissuto da piccolina in una casa famiglia per tre anni: “Il giorno più bello è stato quando sono arrivati i miei genitori e hanno deciso di adottarci. Siamo una bella famiglia unita e piena d’amore”. La concorrente Ivana ha invece un rapporto molto conflittuale con il fratello Mauro Icardi a causa di sua moglie Wanda Nara. “L’anno scorso siamo riusciti a far reincontrare Bobby Solo e sua figlia. Speriamo di aprire il cuore di Mauro per fargli vedere i fratelli”, ha spiegato Barbara D’Urso.

La prima concorrente presentata, infatti, non parla con suo fratello da anni. Nel video di presentazione la giovane argentina spiega che Mauro ha interrotto i rapporti con la sua famiglia perche’ ha al suo fianco una persona che lo ha sposato solo perché calciatore”. La seconda concorrente è una professoressa di Lettere classiche e modella e si chiama Ambra.  Tra i concorrenti anche il farmacista Alberico Lemme, famoso per le sue diete, al centro di feroci polemiche con i dietologi. La prima puntata partirà da una rosa di sedici concorrenti tra cui i quattro ragazzi Angela, Audrey, Erica e Daniele, già entrati il 3 aprile nel Grande ranch. D’Urso rispondendo ai cronisti che le chiedono se non teme una sovraesposizione replica: “Mi rendo conto di essere l’unica al mondo ad avere quattro programmi contemporaneamente, ma ho sposato una filosofia con l’azienda: quando hanno bisogno di me, io ci sono”.

Advertisement

Spettacoli

TV: i 40 anni della Cnn, primo canale all news al mondo

Avatar

Pubblicato

del

La Cnn compie 40 anni. Il network fu lanciato il primo giugno del 1980 da Atlanta, in Georgia, ed e’ passato alla storia per essere stato il primo canale all news al mondo. Nel primo giorno di attivita’ in programmazione c’era un’intervista all’allora presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter, la copertura della campagna presidenziale in vista delle elezioni, diverse notizie di cronaca. “Ora ecco le notizie” – esordi’ la presentatrice Lois Hart, che condivideva il desk con il marito David Walker. Secondo quanto si legge sul sito della stessa Cnn, il primo giorno ai telespettatori fu offerto anche un tour degli studi e il fondatore Ted Turner tenne un discorso. Ora la Cnn e’ un network globale disponibile per oltre due miliardi di persone in circa 200 paesi al mondo. Tuttavia all’epoca l’idea di un canale che trasmettesse 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana fu piuttosto rivoluzionaria nel 1980.

Continua a leggere

Spettacoli

In vendita loculo accanto a Marilyn Monroe

Avatar

Pubblicato

del

Di qui all’eternita’ con Marilyn Monroe: un loculo a pochi passi da quello della “Venere al platino” in un cimitero di Los Angeles e’ tornato sul mercato a prezzo di saldo dopo che il suo titolare, che l’aveva acquistato quando era single, si e’ sposato e trasferito in Florida. Bastano 475 mila dollari, la meta’ del prezzo richiesto un anno fa e una frazione di quanto raggiunto oltre dieci anni su eBay per un altro loculo al Westwood Memorial Park adiacente a quello dell’attrice, per chiudere l’affare. L’attuale proprietario, John Thill, ha reclamizzato l’offerta sul Los Angeles Times decantando la speciale posizione immobiliare della tomba: oltre che accanto a Marilyn, e’ vicina a quella di Hugh Hefner. Nel 1992 il papa’ delle conigliette pago’ 75 mila dollari per la cripta accanto a quella di Marilyn che non aveva mai incontrato nella vita ma una cui foto senza veli fu pubblicata senza permesso sul primo numero di “Playboy”.

La Monroe non e’ d’altra parte la sola star sepolta al Westwood Memorial (tra gli altri inquilini illustri ci sono Truman Capote, Natalie Wood, Jack Lemmon e Billy Wilder), ma certamente e’ la piu’ popolare. Secondo stime del cimitero, ogni anno piu di 10 mila persone all’anno visitano la tomba della diva che negli anni Cinquanta fece impazzire gli uomini di mezzo mondo. Alcuni portano fiori, altri si dicono delusi dalla modestia della lapide che onora una delle leggende di Hollywood morta suicida nel 1962 a 36 anni. Occasionalmente loculi di Westwood tornano sul mercato e a volte salgono agli onori della cronaca: nel 2009 una tomba adiacente a quella della diva era stata battuta su eBay per oltre quattro milioni e mezzo di dollari, quasi dieci volte il prezzo di partenza, anche se poi alla fine l’affare era andato a monte: il compratore si era rivelato insolvente. A vendere era stata in quel caso una vedova di Los Angeles, Elsie Poncher, che aveva sfrattato il marito Richard, da due decenni legittimo “vicino di tomba” di Marilyn, dopo aver acquistato il loculo dall’ex secondo marito di lei, Joe Di Maggio, per lasciare ai figli la casa di Beverly Hills senza il peso del mutuo che ci gravava sopra.

Continua a leggere

In Evidenza

Love story segreta durata 60 anni tra Johnny e Catherine Deneuve, è lei la Lady Lucille

Avatar

Pubblicato

del

Una storia d’amore segreta e durata quasi sessant’anni quella fra i due mostri sacri dello show-biz francese, Johnny Hallyday e Catherine Deneuve: la svela Le Parisien nel numero in edicola domani, presentando in anteprima il libro “Lady Lucille” nome segreto della famosa attrice francese, scritto da Gilles Lhote. Si era parlato a lungo di Brigitte Bardot, Mylene Demongeot, ma Lhote, biografo di Johnny – morto nel 2017 – svela oggi quello che il rocker francese gli aveva raccomandato: “quando verra’ il momento, sarebbe giusto che tu racconti la vera storia di Lady Lucille”. I due si erano conosciuti nel 1961, sul set del film “Le parigine”. Avevano entrambi 18 anni e nacque un'”amicizia amorosa” durata fino alla morte del cantante, un rapporto nel quale si sono sostenuti a vicenda nei dolori, nelle separazioni, nei problemi di salute.

Ed era stato proprio Johnny a creare il nome di Lady Lucille (ispirato al brano Lucille di Little Richard) per proteggere l’anonimato dell’attrice. “Sulla sua tomba a Saint-Barth – racconta Lhote – c’era una corona di fiori con il nome ‘Lady L.'”. L’autore del libro ricorda una dichiarazione della Deneuve nel 1993, per i 50 anni di Hallyday, a Paris-Match: “e’ per me, e solo per me, che Johnny canta ‘Retiens la nuit'”. I due non sono mai stati una vera coppia, non hanno mai vissuto insieme: “quando girarono ‘Le Parigine’ – racconta Lhote – Johnny ebbe un colpo di fulmine, ma lei stava gia’ con Roger Vadim. Poi lui incontro’ Sylvie Vartan. Entrambi si sposarono, poi le rispettive carriere esplosero. Negli anni 1979-80 erano single entrambi e non si nascondevano piu’. Uscivano la notte, in particolare in un locale del bois de Boulogne, il Martin’s. Facevano feste epiche, con Gerard Depardieu”. Il libro racconta dei due come due “uccelli notturni”, due “ribelli”, sempre pronti ad aiutarsi e sostenersi, lei “sempre presente ai suoi concerti”. I paparazzi non li hanno mai sorpresi: “lei si nascondeva fra i sedili dell’auto o nel portabagagli, prendevano aerei diversi per non destare sospetti. E’ l’unica donna che Johnny ha protetto dalla stampa, era intoccabile”.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto