Collegati con noi

In Evidenza

Febbre Rolling Stones a Milano, Mick Jagger: non vedo l’ora

Pubblicato

del

“Ciao a tutti, grazie moltissime per i vostri messaggi affettuosi. Li ho molto apprezzati. Sono dispiaciuto per l’inconveniente degli show annullati, ma martedi’ saremo sul palco a Milano, ci vediamo li'”. Mick Jagger, rimessosi dopo la positivita’ al covid che ha costretto i Rolling Stones a saltare due date del tour (Amsterdam – riprogrammata al 7 luglio – e Berna – cancellata), in un videomessaggio ai fan sulle sue pagine social da’ appuntamento a San Siro per il 21 giugno. In citta’ e’ gia’ febbre per gli Stones. Telefonini alla mano, una piccola folla di fan si e’ riunita davanti al Four Seasons nel cuore di Montenapoleone nella speranza di riuscire a stappare una foto con la band idolo di generazioni. Il gruppo torna in Italia a distanza di cinque anni per l’unica tappa italiana dello Stones Sixty Tour. Non li hanno fermati i quasi 35 gradi registrati in citta’: sono oltre una ventina, in trepidazione, e continuano a sbirciare in direzione dell’ingresso del lussuoso hotel milanese. Qualcuno confessa di aver fatto tappa in tre alberghi della citta’ per riuscire a scovarli. Altri stringono sotto il braccio un vinile di ‘Tattoo you’ o ‘Let it bleed’: “Originale inglese” sottolineano. Il pennarello e’ stretto nell’altra mano. Anche il vecchio block notes non e’ passato di moda e i pochi sprovvisti chiedono in prestito dei foglietti per portare a casa il prezioso autografo. Nel gruppetto ci sono anche degli habitue’. Uno di loro si definisce un “cacciatore di vip” e vanta una collezione di oltre duemila foto di personaggi famosi. Un altro arriva da Torino per il concerto, alloggia all’hotel Principe di Savoia e si dice deluso: “Da 50 anni stanno li’, invece questa volta hanno cambiato”. La tappa sotto l’albergo e’ comunque “obbligatoria”. Si fanno congetture: “Usciranno per fare le prove?” O magari “Andranno a cena?”. Anche i passanti incuriositi si fermano a chiedere chi c’e’. Quando sentono ‘Rolling Stones’ la reazione e’ sempre uguale: occhi sgranati, “Addirittura”. Si moltiplicano di minuto in minuto per oltre un’ora. E nascono anche amicizie, complice la passione in comune per il gruppo britannico. Nel corso della posta in molti si scambiano i numeri di telefono per ritrovarsi al concerto di domani. Mentre il resto della band e’ atterrato domenica sera all’aeroporto di Milano Malpensa, il frontman Mick Jagger e’ arrivato oggi e alloggia all’hotel Bulgari, sempre in zona Brera. Sulle pagine della band le immagini del palco di Milano in fase di allestimento. “Le maestranze sono impegnate ad allestire il palco sotto il glorioso sole italiano, non vediamo l’ora di vedervi allo stadio San Siro domani sera!”, e’ il messaggio che accompagna gli scatti.

Advertisement

Esteri

Trump potrebbe annunciare presto corsa per Casa Bianca

Pubblicato

del

 Donald Trump sta accelerando i suoi piani e potrebbe annunciare prematuramente, forse gia’ a luglio, la sua ricandidatura alla Casa Bianca per il 2024. Lo scrive il New York Times, spiegando che si tratterebbe di una mossa per proteggersi in parte delle devastanti rivelazioni emerse dall’inchiesta parlamentare sull’assalto del Capitol e da altre indagini in corso, in modo da rafforzare la sua tesi che si tratta di accuse politicamente motivate. Se si ripresentasse, il tycoon entrerebbe nella corsa come il front-runner, con un consenso tra i repubblicani intorno all’80%. La possibile mossa preoccupa una parte del Grand Old Party, per il rischio che la sua discesa in campo catalizzi l’attenzione e distragga dalla campagna per Midterm, dove i repubblicani sono proiettati verso la vittoria di Camera e Senato. Per i dem, invece, sarebbe l’occasione di trasformare il voto di novembre in un nuovo referendum su Trump.

Continua a leggere

Cronache

Musk e la foto del suo incontro col Papa insieme a 4 figli

Pubblicato

del

“Onorato di aver incontrato il Pontefice ieri”: il patron di Tesla e SpaceX Elon Musk ha rivelato con un tweet la sua visita privata a Papa Francesco, postando una foto che lo ritrae insieme a quattro dei suoi sette figli. Secondo alcuni media, l’incontro sarebbe avvenuto a Casa Santa Marta e sarebbe durato meno di un’ora. Poco prima Musk, l’uomo piu’ ricco del mondo, aveva postato su Twitter una sua foto insieme ad una giovane donna, entrambi in maschera, a Venezia, “luogo di grandi ricordi”.

Continua a leggere

Capire la crisi Ucraina

Von der Leyen: un miliardo a Kiev come aiuti finanziari

Pubblicato

del

  “Proponiamo” “di dare 1 miliardo di euro per l’Ucraina. La prima parte del pacchetto di assistenza macrofinanziaria annunciato a maggio. Contribuira’ a soddisfare le esigenze urgenti del Paese. L’Ue continuera’ a fornire aiuti all’Ucraina e a sostenere la sua ricostruzione a lungo termine”. Lo annuncia su twitter la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen. La proposta odierna, spiega la Commissione, integrera’ il sostegno gia’ fornito dall’Ue, incluso l’erogazione di un prestito d’emergenza macro-finanziaria di 1,2 miliardi di euro partito nella prima meta’ dell’anno. Considerati insieme, i due filoni del programma porterebbero il sostegno totale dell’ all’Ucraina dall’inizio della guerra a 2,2 miliardi di euro, e potrebbero raggiungere i 10 miliardi di euro una volta che l’intero pacchetto di aiuti eccezionali all’Ucraina sara’ operativo. Non appena il Parlamento europeo e il Consiglio approveranno la proposta odierna e saranno firmati il memorandum d’intesa e l’accordo di prestito corrispondenti con le autorita’ ucraine, la Commissione mettera’ rapidamente a disposizione dell’Ucraina l’importo di 1 miliardo di euro, spiega ancora l’esecutivo europeo.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto