Collegati con noi

Guerra Ucraina

Ucraina: Ria Novosti, truppe ucraine bombardano Yasinovataya

Pubblicato

del

Le truppe ucraine hanno bombardato il villaggio di Yasinovataya, sparando quattro proiettili del calibro di 122 mm. Lo ha riferito sul suo canale Telegram l’ufficio di rappresentanza della Repubblica popolare di Donetsk nel Centro congiunto per il controllo e il coordinamento del cessate il fuoco (JCCC). Lo riporta Ria Novosti. “Il fuoco e’ stato registrato dalla VFU nella direzione: 00.35 – l’insediamento di Avdiivka – l’insediamento di Yasinovataya : sono stati sparati quattro proiettili con un calibro di 122 mm”, afferma la pubblicazione. Yasinovataya si trova a circa 25 chilometri a nord di Donetsk e contiene la piu’ grande stazione ferroviaria dell’ex Unione Sovietica. A ovest della citta’, controllata dal DPR dal 2014, in direzione di Avdiivka, c’e’ da quasi otto anni una linea di contatto con le postazioni di combattimento delle truppe ucraine, conclude l’agenzia di stampa russa.

Advertisement

Esteri

Mosca sostiene di aver uccisi 300 soldati ucraini e distrutto tonnellate di armi Nato

Pubblicato

del

Un arsenale con 45 tonnellate di munizioni che l’esercito ucraino aveva ricevuto dai Paesi membri della Nato è stato distrutto dalle forze russe nella regione ucraina di Mykolaiv (sud): lo ha reso noto il ministero della Difesa russo, secondo quanto riporta Interfax. Come per le informazioni passate dallo Stato Maggiore ucraino, sono notizie che non possono essere confermate.

Le forze russe sostengono di aver  lanciato nelle ultime 24 ore raid aerei contro postazioni della Guardia nazionale ucraina e dell’Esercito ad Artemivsk, Dzerzhinsk e Kharkiv, uccidendo oltre di 300 soldati ucraini. Inoltre, le truppe di Mosca hanno distrutto – dice sempre l’agenzia russa Iterfax –  tre posti di comando dell’esercito di kiev ed hanno messo a segno attacchi contro le truppe e gli equipaggiamenti ucraini in 173 aree del Paese.

Continua a leggere

Esteri

Kiev, 42.200 soldati russi uccisi dall’inizio della guerra

Pubblicato

del

Circa 42.200 soldati russi sono stati uccisi in Ucraina dall’inizio dell’invasione, secondo l’esercito di Kiev. Nel suo aggiornamento sulle perdite subite finora da Mosca, l’esercito ucraino indica che si registrano anche 223 caccia, 191 elicotteri e 750 droni abbattuti. Lo riporta Unian. Inoltre le forze di Kiev affermano di aver distrutto 1.805 carri armati russi, 958 sistemi di artiglieria, 4.055 veicoli blindati per il trasporto delle truppe, 15 navi e 182 missili da crociera.

Continua a leggere

Esteri

Ucraina: partite altre 4 navi, anche quella per l’Italia

Pubblicato

del

Quattro navi con prodotti alimentari ucraini, inclusa una con 6mila tonnellate di olio di semi di girasole destinate all’Italia, sono partite oggi da porti ucraini del Mar Nero nell’ambito di un accordo per sbloccare l’export via mare del Paese: lo hanno dichiarato funzionari ucraini e turchi, come riferisce il Guardian. La nave diretta in Italia, a Monopoli, e’ la Mv Mustafa Necati. Le altre tre sono la Mv Glory, diretta a Istanbul con 66mila tonnellate di grano; la Mv Star Helena, diretta a Nantong/Machong (Cina) con 45mila tonnellate di farina; e la Mv Riva Wind, diretta a Iskenderun (Turchia) con 44mila tonnellate di grano.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto