Collegati con noi

Spettacoli

Ricoverato Alain Delon, l’entourage: non è preoccupante

Avatar

Pubblicato

del

L’attore francese Alain Delon, 83 anni, è stato ricoverato oggi all’Ospedale americano di Neuilly, alle porte di Parigi, per vertigini e mal di testa. Il suo entourage parla di situazione non preoccupante. I disturbi, si apprende, sono probabilmente dovuti all’aritmia cardiaca di cui soffre da tempo Delon, che ha bisogno “di fare delle analisi per precauzione” ma sara’ presto dimesso. L’attore, uno degli ultimi mostri sacri francesi, ha ricevuto all’ultimo Festival di Cannes una Palma d’oro d’onore dalla figlia Anouchka. Emozionatissimo, ha pronunciato sul palco un discorso piuttosto cupo, parlando fra l’altro di “un omaggio postumo fatto a un vivente”.

Advertisement

Spettacoli

Trono di Spade record, fa il pieno nomination agli Emmy

Avatar

Pubblicato

del

Il Trono di Spade fa il pieno di nomination agli Emmy, gli ‘oscar’ della tv. Ne conquista la cifra record di 32, consentendo a Hbo di incassarne complessivamente 137, un record per una rete in una singola stagione. Netflix, che lo scorso anno aveva spezzato il dominio incontrato di Hbo per 17 anni, viene relegata al secondo posto con 117 nomination. Al terzo posto Nbc con 58 nomination, seguita da Amazon con 47. Il Trono di Spade e’ in corsa per il titolo di ‘Miglior serie drammatica’ e molti gli attori del suo cast sono stati nominati. Kit Harington ed Emilia Clarke concorrono per la vittoria come Miglior attore e Miglior attrice protagonisti in una serie drammatica; Alfie Allen, Nikolaj Coster-Waldau e Peter Dinklage si contenderanno il riconoscimento per il Miglior attore non protagonista, Gwendoline Christie, Lena Headey, Sophie Turner e Maisie Williams quello per la Miglior attrice non protagonista.

In casa Hbo riscuote ampio successo anche ‘Chernobyl’, che guadagna 19 nomination: e’ in lizza, fra l’altro, come la Miglior miniserie. Concorrono per lo stesso titolo anche la produzione di SHOWTIME “Escape at Dannemora” e quella di Netflix “When They See Us”, sul caso dei ‘Central Park Five’, i cinque ragazzi afroamericani finiti in carcere nel 1989 con l’accusa di stupro e aggressione nei confronti di una ragazza che correva a Central Park. Nel 2002 pero’ il vero responsabile dello stupro confesso’ e i ragazzi vennero scagionati. La miniserie di Netflix ha riacceso negli Stati Uniti il dibattito sull’uso eccessivo della forza da parte della polizia, soprattutto nei confronti degli afroamericani. Nella categoria Miglior tv-movie, tra i nominati, ci sono le due produzioni HBO “Deadwood – Il film” (su Sky il 29 agosto in prima serata, 8 nomination) e “My Dinner with Herve'”. Amazon si affida invece per la stagione 2019 alla commedia ‘The Marvelous Mrs. Maisel’, che ha ottenuto 20 nomination affermandosi come la seconda produzione piu’ riconosciuta dopo Il Trono di Spade.

Continua a leggere

In Evidenza

Tiziano Ferro convola a nozze con il compagno Victor Allen

Avatar

Pubblicato

del

“La vita e le sue imprevedibili e meravigliose svolte. Non vedo l’ora di raccontarvi questa ennesima storia di gioia e celebrazione dell’amore”. Tiziano Ferro annuncia cosi’ sui social il suo matrimonio con Victor Allen, suo compagno da tre anni. Una festa blindatissima, al tramonto di ieri, nella sua villa di Sabaudia, con gli amici piu’ intimi, una quarantina, e alla presenza dei suoi genitori. Il cantante, 39 anni, ha deciso di unirsi civilmente in una cerimonia officiata da un’amica, con l’imprenditore di Los Angeles, 54 anni, ex consulente della Warner Bros e attualmente proprietario di un’agenzia di marketing. La notizia, anticipata da Dagospia, si e’ poi diffusa sul web ed e’ stata confermata dalle affermazioni del cantante a Vanity Fair. “Il matrimonio e’ una cosa sconvolgente”, ha detto Ferro al settimanale, rinunciando alla solita ritrosia nel parlare di eventi personali. “Per Victor faccio un’eccezione – ha spiegato l’artista – perche’ con il matrimonio lui entra a far parte della mia famiglia e questa e’ una verita’ che non si puo’ tacere”. La coppia – fa sapere, inoltre, Vanity Fair – si era gia’ segretamente sposata lo scorso 25 giugno a Los Angeles. Nelle foto rilanciate sul web e sui social, i due appaiono sorridenti, in abito grigio Tiziano e blu Victor e mostrano, entrambi, le fedi al dito. Un periodo felice per il cantante, che si e’ trasferito a Los Angeles e che ha annunciato per il prossimo anno un nuovo tour negli stadi dal titolo TZN 2020 (partenza da Lignano Sabbiadoro il 30 maggio, finale all’Olimpico di Roma il 15 luglio). Il 22 novembre e’ inoltre in uscita il nuovo album “Accetto miracoli”, il settimo in studio, che arriva a distanza di tre anni dall’ultimo “Il mestiere della vita”. Ora, sul web, c’e’ sostiene che il prossimo passo della coppia sara’ avere un bambino. Un anno fa aveva fatto discutere una foto del cantante con un neonato in braccio, rilanciata sui suoi profili social con il commento: “La meraviglia assoluta”. Poi si era capito che non era suo figlio, ma quello di una coppia di amici. D’altronde, ancor prima, a Vanity Fair Ferro aveva rivelato di essere in America anche per avere un figlio. “Frequento incontri per aspiranti genitori – aveva rivelato – e mi sono reso conto che c’e’ molta razionalita’ da mettere in questo progetto, lo slancio non basta. Diciamo che se il cuore riesce a superare la quantita’ di burocrazia richiesta, allora il figlio lo vuoi per davvero”.

Continua a leggere

Spettacoli

Rapper R.Kelly torna in manette, accuse di pedopornografia

amministratore

Pubblicato

del

Pedopornografia e ostruzione di giustizia. I guai ricominciano per il rapper R. Kelly, nuovamente arrestato a Chicago. R. Kelly, al secolo Robert Sylvester Kelly, era a spasso con il suo cane quando si e’ trovato davanti gli agenti federali e quelli della polizia di New York. Sul suo capo pendono gia’ tredici capi d?imputazione dopo essere stato arrestato lo scorso febbraio. Era quindi libero su cauzione. Secondo nuove accuse avrebbe pagato il silenzio della famiglia di una delle teen anger di cui avrebbe abusato con ingenti somme di denaro e regali. Il rapper era riuscito a raggirare la giustizia per circa venti anni, finche’ non lo ha incastrato un video consegnato alle autorita’ da Michael Avenatti, ex legale di Stormy Daniels la porno star che sostiene di aver avuto una relazione con Donald Trump. Nel video si vede l’artista, ora 52enne, avere rapporti con una 14enne. Precedentemente era stato incriminato solo una volta e messo sotto processo per pedopornografia dopo un altro video con un’altra minorenne nel 2008.

Tuttavia la presunta vittima si rifiuto’ di testimoniare facendo cadere le accuse e Kelly torno’ in liberta’. Attualmente R. Kelly si trova in stato di fermo in una prigione federale di Chicago. In un tweet il suo legale Steve Greenberg ha detto che si tratta di “presunte accuse” e che non vede l?ora di andare in tribunale che far si’ che la verita’ venga fuori e anche la vendetta per quello che e’ un attacco personale senza precedenti. Sempre Greenberg spera che il suo assistito sia liberato su cauzione nei prossimi giorni. Il suo portavoce ha invece tenuto una conferenza stampa ad Atlanta ma e’ stato continuamente interrotto dal padre di una delle presunte vittime. R. Kelly, classe 1967, ha iniziato la sua carriera musicale sin dagli anni del college. A meta’ degli anni ’90 collabora non artisti come Michael Jackson , Ce’line Dion, Jay-Z, Mariah Carey, Puff Daddy. Nel 1995 il cantante crea scalpore sposando la cantante, ballerina e attrice statunitense Aaliyah, lei ha solo 15 anni. Dopo poco il matrimonio viene annullato. Nel 1996 incide “I Believe I Can Fly”, il brano colonna sonora del film d’animazione Space Jam. Diventera’ uno dei suoi maggiori successi vincendo anche tre grammy. Nel 2009 dedica all’allora appena eletto presidente Barack Obama il singolo “I Believe”.

Continua a leggere

In rilievo