Collegati con noi

Napoli

Regista nel Napoli di Gattuso, Allan dedica versi in napoletano alla moglie Thais in partenza per il Brasile

Marina Delfi

Pubblicato

del

Messi i malumori alle spalle, congelato (per ora) il problem della multa societaria, adesso Allan è al centro del progetto di Gattuso, proprio al centro inteso come centrale nella linea di centrocampo a tre voluta dal nuovo tecnico del Napoli. Ma oltre alle partite al centro dei pensieri del forte giocatore brasiliano c’è sua moglie Thais che sta per dargli il terzo figlio: ha scelto di farlo nascere in Brasile dove si è avviata in attesa del marito che partirà dopo le prossime due partite di campionato e dove trascorreranno insieme il Natale. Allan, innamorato di Napoli, ha voluto regalare alla moglie questi versi in napoletano su Instagram:

“Tu si’ a ricchezza mi chiù assai e tutte e diamant Pcchè si nun esistesse to giur te  ‘nventass”

Non è perfetto il napoletano ma è un gesto d’amore verso Thais e verso Napoli.

 

Advertisement

Cronache

Scassinatori tentano di investire i Falchi della Polizia ma vengono bloccati e arrestati

Avatar

Pubblicato

del

Hanno tentato di speronare le moto dei Falchi della Polizia ed hanno lanciato contro gli agenti borghesi di tutto: cacciavite, arnesi da scasso… È  accaduto a Napoli, in via Ponti Rossi, quando i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, hanno notato due uomini all’esterno del cancello d’ingresso di un edificio e, insospettiti, li hanno avvicinati mentre questi salivano su un’auto sopraggiunta con una terza persona a bordo.

I tre, per eludere il controllo, dopo aver colpito una delle moto e strattonato un agente, si sono allontanati velocemente; durante l’inseguimento, avvenuto su una strada impervia e poco illuminata, hanno tentato di speronare le moto di servizio e lanciato verso i poliziotti una serie di oggetti  fino a quando, in via De Simone, in seguito alla collisione dell’auto con una delle moto, i tre hanno abbandonato la vettura fuggendo verso un dirupo dove sono stati raggiunti e bloccati dopo una colluttazione.
Alesandro Dragutinovic, Obrenovic Dusan, serbi di 45 e 19 anni, e Cristian Barbulovic, italiano di 21 anni, tutti con precedenti di polizia, sono stati arrestati per tentato omicidio, tentata rapina aggravata e lesioni personali.

Continua a leggere

In Evidenza

Victor Osimhen, Genny Di Virgilio l’ha messo già sul presepe napoletano

Marina Delfi

Pubblicato

del

Neppure il tempo di ufficializzare l’arrivo di Victor Osimhen al Napoli e già il forte attaccante ha trovato posto sul presepe di San Gregorio Armeno: ci ha pensato Genny Di Virgilio che ha realizzato a tempo di record la statuetta del neo acquisto di Aurelio De Laurentiis in maglia azzurra.

E lui? Il calciatore? Scrive parole di miele per la sua nuova squadra su Twitter ed è atteso forse già sabato sera al San Paolo per la presentazione ufficiale.

Continua a leggere

Cronache

Sport, Spadafora “trova” 300mila euro per lo stadio Landieri a Scampia e la Ciarambino: operazione anticamorra

Avatar

Pubblicato

del

 

“Abbiamo stanziato 300mila euro, non sono un annuncio, ma un dato di fatto per rifare molti lavori all’interno di questo stadio”. Lo ha detto Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, a Napoli in visita allo stadio Landieri, intitolato a una vittima innocente di camorra, nel quartiere Scampia. I fondi serviranno “soprattutto per renderlo fruibile anche in orari serali: faremo l’illuminazione, gli spogliatoi, le uscite di sicurezza, insomma daremo a questo spazio un’opportunita’ per tutto il territorio”. “Accanto a questo stadio c’e’ uno spazio che i cittadini hanno chiesto che venisse valorizzato facendone un campo di paddle – ha aggiunto – e abbiamo stanziato altri 60mila euro”.

“Quindi adesso sta al Comune di Napoli accelerare piu’ possibile – ha concluso – per fare in modo che queste risorse vengano utilizzate bene e rapidamente”. “Credo che oggi insieme con il ministro Spadafora abbiamo fatto una grande operazione anticamorra in questo territorio, un quartiere dove politici vengono in campagna elettorale a fare promesse per accaparrarsi voti”. Lo ha detto Valeria Ciarambino, candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania, parlando dello stadio Landieri di Scampia. “Noi torniamo assieme a Spadafora a sei mesi dalla prima visita ad annunciare quello che abbiamo fatto – ha affermato – 300mila euro per ripristinare un impianto sportivo importantissimo da restituire ai ragazzi”. “Quello della legalita’ e’ un tema di cui ci occupiamo da tempo – ha aggiunto – abbiamo fatto arrivare sediolini dello stadio San Paolo con un ordine del giorno di Muscara approvato in Consiglio regionale”. “Ci sono 140 milioni del bando sport e periferie, al governo della Regione e lavorando con il governo nazionale – ha sottolineato – il Movimento 5 Stelle realizzera’ 100 di questi impianti in tutte le aree degradate della Campania”. “L’unica misura che la regione ha saputo fare – ha concluso – e’ stato dotare queste zone di telecamere”.’

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto