Collegati con noi

Musica

Musica, 7 anni senza Dalla: a Bologna concerto-omaggio con Ron, Carboni, Curreri e altri

Avatar

Pubblicato

del

Un omaggio infinito. Un affetto che, pur a sette anni dalla scomparsa, non accenna a diminuire. Lunedi’, il 4 marzo ovviamente, Bologna ricordera’ ancora una volta Lucio Dalla: lo farà con un concerto al teatro Comunale dove alcuni dei suoi amici piu’ cari (come Ron, Luca Carboni, Gaetano Curreri e Iskra Menarini) riproporranno, con l’aiuto dell’orchestra diretta dall’amico Beppe D’Onghia, la scaletta di ‘Lucio Dalla’ a 40 anni dall’uscita. Fu l’album della definitiva consacrazione. Della maturita’, grazie a capolavori come ‘Anna e Marco’ e ‘L’anno che verra”. Storie e parole ancora attuali, tanto che Bologna ha scelto le strofe che iniziano con l’immortale ‘Caro amico ti scrivo…’ per le luminarie di Natale di via D’Azeglio, dove Dalla aveva la propria casa, oggi trasformata in museo. “Quel disco mi apri’ un mondo”, racconta Luca Carboni, che non ha mai nascosto di dovere a Dalla la sua carriera: “C’era questa idea che avere successo ed essere nazional-popolari era una brutta cosa, invece Lucio diceva sempre che tutto quello che facciamo deve arrivare alla gente e non bisognava avere paura della popolarita’”.

Nel 1979 Carboni era un cantante alle prese con la sua prima band: “Ascoltai ‘Lucio Dalla’ e fu una rivelazione: i testi erano di altissimo livello e la musica piena di attenzioni”. Lunedi’ sera Carboni cantera’ ‘Tango’, “una canzone bellissima, di speranza, alla quale sono particolarmente legato”. Sul palco salira’ anche Lo Stato Sociale, la band che oggi porta avanti l’eredita’ della tradizione musicale bolognese: “Noi siamo un collettivo con opinioni spesso divergenti, ma Lucio e’ una di quelle cose meravigliose che ci accomuna tutti”, raccontano. Allo Stato Sociale tocchera’ ‘Cosa Sara”: “Per qualsiasi bolognese, Dalla rappresenta la liberta’, la possibilita’ di fare quello che si vuole: e’ un artista indipendente nel senso nobile del termine, perche’ ha smesso di cantare i pezzi scritti da altri e ha cominciato a scrivere i suoi con un’urgenza e una vicinanza molto forte”. Il concerto di lunedi’ e’ andato sold-out in poche ore, come sono andati a ruba anche i biglietti per le visite guidate speciali alla casa di Dalla. Sempre lunedi’ alle 18 l’omaggio della citta’ si chiude con la proiezione in Cineteca di ‘Quijote’, il film in cui Dalla recitava la parte di Sancho Panza.

Advertisement

Musica

Lo sbarco sulla luna, l’omaggio di Edoardo Bennato

Avatar

Pubblicato

del

Una dedica diversa quella che Edoardo Bennato volle fare nel 1989 per i vent’anni dello sbarco sulla luna: la canzone “La luna” in cui si raccontano le varie fasi dell’allunaggio e la rilevanza internazionale dell’avvenimento. Adesso per il 50. anniversario questa canzone è ancora di grande attualità, un omaggio a quei pionieri che arrivarono sulla luna, in ricordo di quel giorno che tenne incollati davanti ai televisori tutto il mondo. Una barriera infranta, una conquista per la civiltà, un sogno che sembrava impossibile: passeggiare sulla luna.

Testo della canzone “La luna”
Il giorno che (Neil) sbarcò sulla luna
Tutti dissero che era un giorno speciale
Dallo spazio in diretta le immagini
Ed il mondo si fermò a guardare
Quelle orme impresse nell’argento
Quella bandiera così innaturale
Così immobile nell’aria senza vento
Ed il mondo si fermo a guardare…
E la luna, la luna
Da tanto tempo lontana
Per un momento così vicina
La luna appena sfiorata
Obiettivo di sempre
E traguardo finale
Di favolosi anni sessanta
Che stavano per tramontare
Ma lei, è luna, e non è il sogno americano
Se vuoi sognare, la puoi guardare da lontano…
Sembrava così diversa la luna
In quell’estate che non era estate
Ma era la prova di un lunghissimo autunno
Di foglie al vento e di barricate
E la luna la pallida luna
Un’emozione da dimenticare
C’erano cose molto più importanti
Ed il mondo smise di sognare
Ma lei è luna, nessuno la potrà cambiare
E quando è sera, lei sa quello che deve fare
Lei deve colorare il cielo
Ed i tuoi sogni di bambina
E addormentarsi li vicino a te…
A te…
Ma lei è luna, nessuno la potrà cambiare
E quando è sera, lei sa quello che deve fare
Lei deve attraversare i sogni
Di chi la guarda e si innamora
Di chi vuole restare sola con lei…
Con lei… di chi vuole
Restare con lei

Continua a leggere

Musica

Nuovo album e nuovo record per Ed Sheeran, già 69 milioni di ascolti su Spotify

Avatar

Pubblicato

del

Nuovo record su Spotify per Ed Sheeran. Il cantautore inglese, che ha ottenuto successo mondiale con “Shape of you”, ha raggiunto i 69 milioni di ascolti al mese. Il traguardo e’ stato raggiunto con l’uscita del nuovo album “No.6 Collaborations Project”, realizzato in collaborazione con artisti come Justin Bieber, Stormzy, Eminem, 50 Cent, Camila Cabello, Chance The Rapper, Travis Scott, Cardi B e Khalid. Il primo giorno di lancio dell’album (12 luglio 2019), cinque dei brani di “No.6 Collaborations Project” sono stati tra i piu’ ascoltati nella Top 10 mondiale di Spotify. Il singolo “I Don’t Care” (con Justin Bieber), che ha anticipato il disco, e’ diventato il numero due al mondo piu’ ascoltato su Spotify proprio il giorno del suo rilascio ufficiale.

Continua a leggere

Musica

Zucchero vola in America per registrare il nuovo album

Avatar

Pubblicato

del

“Sono in partenza per l’America, vado a San Francisco e Los Angeles per registrare il nuovo album”. Con un video postato su Facebook, dall’aeroporto di Milano Malpensa, il cantante emiliano Zucchero Sugar Fornaciari annuncia l’arrivo del nuovo album e di un tour a seguire.

Continua a leggere

In rilievo