Collegati con noi

Musica

Miley Cyrus torna con un nuovo album, Plastic Hearts

Avatar

Pubblicato

del

Dopo il successo del singolo “Midnight Sky”, Miley Cyrus torna con “Plastic Hearts”, il nuovo album in uscita il 27 novembre (RCA Records). Il settimo album della popstar include 12 inediti. Preordinando il disco saranno immediatamente disponibili in digitale il singolo “Midnight Sky” e le cover di “Heart of Glass” (Blondie) e “Zombie” (Cranberries), che Miley ha eseguito dal vivo. La copertina dell’album rappresenta ed incarna perfettamente il mood e il sound di Miley, e’ firmata dall’iconico fotografo della musica Rock & Roll, Mick Rock. Cosi’ l’artista si aggiunge alla lista delle leggende che Mick ha fotografato nel corso degli anni, tra cui David Bowie, Lou Reed, Iggy Pop, Joan Jett e Debbie Harry.

“Ho iniziato a lavorare a questo disco due anni fa – ha scritto Miley Cyrus sui suoi social -. Proprio quando pensavo che il lavoro fosse finito… e’ stato TUTTO cancellato. Perche’ TUTTO era cambiato. Ho perso la mia casa in un incendio ma mi sono ritrovata tra le sue ceneri. Fortunatamente i miei collaboratori avevano ancora la maggior parte della musica. Ma non mi e’ mai sembrato giusto pubblicare la mia “storia” (ogni disco e’ un’autobiografia continua) con un enorme capitolo mancante”.

Advertisement

In Evidenza

Celentano conquista twitter con Prisencolinensinainciusol

Avatar

Pubblicato

del

A 48 anni dal debutto del brano e 46 dall’esibizione sulla canzone insieme a Raffaella Carra’ e il corpo di ballo di Milleluci, Adriano Celentano conquista Twitter con Prisencolinensinainciusol. Un post pubblicato ieri da un’internauta scozzese con il video della performance del Molleggiato nell’iconico varieta’ Rai condotto nel 1974 da Raffaella Carra’ e Mina, per la regia di Antonello Falqui, e’ diventato virale sul social network con oltre 3 milioni e 100 mila visualizzazioni, piu’ di 135 mila like, decine di migliaia di retweet e commenti da tutto il mondo, compresi quelli dello scrittore Neil Gaiman, il regista Edgar Wright, la webstar Usa Casey Neistat, il rapper britannico Akala, l’attrice Barbara Hershey, una figura di riferimento tra i programmer e gli imprenditori della Silicon valley Paul Graham e Mark Frost (cocreatore di Twin Peaks con David Lynch) che definisce Celentano “un genio”. “Il cantante italiano Adriano Celentano ha pubblicato una canzone con un testo nonsense che doveva sembrare inglese/americano forse per provare che agli italiani potesse piacere qualunque canzone inglese – scrive l’autrice del primo post ‘Harry’, Harriet Mould, ufficio stampa del Royal Lyceum Theatre di Edimburgo – E’ diventata una hit e ne e’ scaturito questo: “IL PIU’ BEL VIDEO CHE ABBIA MAI VISTO”. Tantissimi i tweet sul carisma e il talento di Celentano, sulla sua popolarita’ in italia (e non solo), sulla bellezza del brano e di un ‘pezzo’ di tv di grande qualita’. Molti sottolineano la modernita’ del cantautore, e il fatto che la canzone sembri anticipare del rap (in vari tweet si ritrova il testo). Apprezzatissima anche Raffaella Carra’, definita una star della tv “capace di far ballare tutti” come ricorda in un commento Enrico Maria Riva, pubblicando una foto della conduttrice mentre balla con Maradona.

Continua a leggere

Cronache

Camorra, 18 condanne, tra 15 e 4 anni, al clan Montescuro

Avatar

Pubblicato

del

Condanne tra 15 e 4 anni di reclusione sono state inflitte oggi a Napoli  dal giudice per le udienze preliminari di Nicoletta Campanaro al termine del processo, con rito abbreviato, che ha visto sul banco degli imputati 18 persone ritenute dalla Direzione Distrettuale Antimafia (pm Antonella Fratello e Henry John Woodcock) appartenenti al clan Montescuro, fondato da Carmine Montescuro, un boss ora 85enne che per decenni e decenni e’ riuscito a fare affari senza essere sfiorato dalle inchieste. Almeno fino all’ottobre del 2019 quando la Procura di Napoli ha chiesto e ottenuto per lui e per molti dei suoi affiliati l’arresto dal gip Alessandra Ferrigno. Tra i condannati figura anche Antonio Marigliano, detto “o’ silano”, ritenuto dalla Procura Antimafia il mandante dell’agguato del 3 maggio 2019, in piazza Nazionale, in cui venne ferita la piccola Noemi, sua nonna e Salvatore Nurcaro, il reale obiettivo dei killer Armando e Antonio Del Re, (gia’ condannati per quei fatti rispettivamente a 18 anni e 14 anni di carcere). A Marigliano il giudice ha inflitto sei anni di carcere per ricettazione. Condannati per estorsione Nino Argano, braccio destro del capoclan Carmine Montescuro (15 anni e 8 mesi); Antonio Montescuro, figlio di Carmine (11 anni), Carmine Montescuro, nipote omonimo del capoclan (14 anni); Vincenzo Milone (11 anni) e Gennaro Aprea e Vincenzo Ciriello (10 anni ad entrambi).

Continua a leggere

Musica

Dopo il successo di Mare fuori su Rai 2, Paolillo e Giorgio interpretano una nuova canzone

Avatar

Pubblicato

del

Dopo il successo di Mare Fuori su Rai2, Matteo Paolillo e Giacomo Giorgio, riprendono i panni dei loro personaggi (Edoardo e Ciro), interpretando la canzone “Fa’ Chell’ Che a Fa’ “.
In questo brano i due protagonisti comunicano per telefono, in un botta e risposta dove si convincono che per sentirsi forti si debba per forza avvicinarsi ad un contesto di ideali criminali.


Ascoltando la canzone emerge una triste realtà malavitosa, in netto contrasto con il loro sentimento di amicizia, puro e profondo.
La canzone è stata scritta da due attori campani (Matteo Paolillo si firma con il nome d’arte Icaro), mentre la musica è stata composta ed anche arrangiata da Lorenzo Gennaro, produttore musicista e cantante, che ha anche collaborato nella creazione della sigla “O mar for”.
Il brano è uscito l’11 novembre ed è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto