Collegati con noi

Sport

Interlagos, Gp del Brasile: grande vittoria di Max Verstappen, scontro e suicidio Ferrari

Avatar

Pubblicato

del

Max Verstappen su Red Bull ha vinto il Gran Premio del Brasile di F1, a Interlagos. Il pilota olandese ha preceduto sul traguardo la Toro Rosso del francese Pierre Gasly e la Mercedes di Lewis Hamilton. Anche se il campione inglese rischia  una penalizzazione per il contatto nel finale con l’altra Red Bull di Alexander Albon. Quasi certa la penalizzazione.  Al termine di una gara incredibile, termina al quarto posto Carlos Sainz Jr su McLaren davanti alle due Alfa Romeo di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. Completano la top ten Daniel Ricciardo su Renault, Lando Norris sull’altra McLaren, Sergio Perez su Racing Point e Daniil Kvyat sull’altra Toro Rosso. Disastro Ferrari, con Charles Leclerc e Sebastian Vettel costretti al ritiro dopo un incredibile incidente fra loro due monoposto agli ultimi giri. Per Verstappen è l’ottava vittoria in carriera, la terza quest’anno. Prossimo e ultimo appuntamento con il Mondiale di F1 il 1 dicembre ad Abu Dhabi.

 

Advertisement

Napoli

Regista nel Napoli di Gattuso, Allan dedica versi in napoletano alla moglie Thais in partenza per il Brasile

Marina Delfi

Pubblicato

del

Messi i malumori alle spalle, congelato (per ora) il problem della multa societaria, adesso Allan è al centro del progetto di Gattuso, proprio al centro inteso come centrale nella linea di centrocampo a tre voluta dal nuovo tecnico del Napoli. Ma oltre alle partite al centro dei pensieri del forte giocatore brasiliano c’è sua moglie Thais che sta per dargli il terzo figlio: ha scelto di farlo nascere in Brasile dove si è avviata in attesa del marito che partirà dopo le prossime due partite di campionato e dove trascorreranno insieme il Natale. Allan, innamorato di Napoli, ha voluto regalare alla moglie questi versi in napoletano su Instagram:

“Tu si’ a ricchezza mi chiù assai e tutte e diamant Pcchè si nun esistesse to giur te  ‘nventass”

Non è perfetto il napoletano ma è un gesto d’amore verso Thais e verso Napoli.

 

Continua a leggere

In Evidenza

Francesca Schiavone: “Ho combattuto e vinto contro il canco”

Marina Delfi

Pubblicato

del

“Adesso vi racconto gli ultimi 7 mesi della mia vita”: Francesca Schiavone racconta su Instagram di aver battuto il cancro e di essere, ora, felice. Una confessione choc quella della ex campionessa apparsa dopo mesi di silenzio, i mesi in cui combatteva contro la sua malattia, la vittoria. Si quella vittoria alla quale ci aveva abituato sui campi da tennis, e che ora in questa circostanza ha reso la forte ex tennista felice.

 

La diagnosi di tumore maligno, la chemioterapia,  senza mai arrendersi come spiega in questo video ma lei, la leonessa sul campo da tennis, è riuscita a non farsi abbattere ed ha sconfitto l’avversario più tosto.

 

Continua a leggere

Sport

Il presidente della Sampdoria Ferrero squalificato 4 mesi per irregolarità sui pagamenti per il centro sportivo di Bogliasco

Avatar

Pubblicato

del

Con il provvedimento pubblicato  sul sito della Federazione Italiana Gioco Calcio, comunicato numero 175/AA, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è stato sanzionato con 4 mesi di inibizione per irregolarità sui pagamenti dei lavori di ristrutturazione del  centro sportivo Mugnaini, a Bogliasco. Stessa sanzione alla figlia Vanessa Ferrero che nel 2015/2016, periodo a cui si riferisce la vicenda, era rappresentante legale della società Vici e consigliere d’amministrazione della Samp; comminati anche 15 mila euro di multa al club doriano.

Ferrero, questa l’accusa avrebbe “in concorso con Ferrero Vanessa e con soggetti non appartenenti all’Ordinamento federale, corrisposto alla società VICI srl, riconducibile al Gruppo Ferrero e di cui era Amministratore Unico la Signora Vanessa Ferrero, la somma complessiva di euro 1.159.000,00, a fronte di fatture per operazioni inesistenti, emesse per la presunta pianificazione e realizzazione del centro sportivo “Gloriano Mugnaini” sito in Bogliasco…”.

 

Continua a leggere

In rilievo