Collegati con noi

In Evidenza

Il 2021 sarà l’anno delle vaccinazioni anti Covid, del farmaco contro l’Alzheimer e di Marte

Avatar

Pubblicato

del

Il 2021 sara’ l’anno della vaccinazione anti Covid-19, della caccia alle origini del virus, ma anche di Marte, con tre sonde pronte ad arrivare in febbraio, compresa la prima missione cinese sul pianeta rosso. Attese anche le linee guida per la ricerca sugli embrioni umani in provetta e il lancio del telescopio spaziale Webb, successore di Hubble. A elencare gli eventi scientifici del 2021 e’ la rivista Nature sul suo sito. Nel gennaio 2021 e’ previsto l’arrivo in Cina di una task force dell’Organizzazione mondiale della sanita’ (Oms) per cercare di identificare l’origine della pandemia. Il gruppo iniziera’ la ricerca a Wuhan, dove nel 2019 sono state identificate per la prima volta le infezioni da coronavirus Sars-CoV-2. Dopo il lancio dei primi vaccini anti Covid-19, nei primi mesi del 2021 diventera’ piu’ chiara anche l’efficacia degli altri vaccini che nel frattempo avranno concluso la sperimentazione. Si guarda poi con atteznione, rileva Nature, ai dati relativi ai vaccini delle statunitensi Novavax e Johnson & Johnson, piu’ facili da distribuire rispetto a quelli a base di Rna prodotti da Pfizer-BioNTech e Moderna, che devono essere conservati a temperature molto basse. L’esigenza di velocizzare la ricerca promette di avere riflessi anche sulle pubblicazioni scientifiche, con il programma internazionale Plan S, che la fondazione Bill & Melinda Gates prevede di lanciare nel 2021 per garantire il libero accesso alle riviste scientifiche. Il 2021 potrebbe essere un anno cruciale anche per la lotta al cambiamento climatico: il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato che si muovera’ per far rientrare gli Usa nell’accordo sul clima di Parigi, dopo il ritiro a opera del presidente Donald Trump. Attese nel nuovo anno anche le nuove linee della Societa’ internazionale per la ricerca sulle cellule staminali (Isscr) che potrebbero allungare la “regola dei 14 giorni”, che impone ai ricercatori di non poter lavorare con un embrione umano prodotto in vitro per piu’ di due settimane dopo la fecondazione. Il 2021 e’ anche l’anno di Marte, con tre missioni che dovrebbero arrivare in febbraio in cerca di tracce di vita presente o passata: la prima missione cinese sul pianeta rosso, Tianwen-1, che comprende una sonda in orbita, un lander e un rover; la sonda Hope Mars degli Emirati Arabi che dall’orbita di Marte ne studiera’ l’atmosfera e la missione Nasa Mars2020 destinata a portare su Marte il quinto rover americano. In ottobre e’ atteso il lancio del James Webb Space Telescope della Nasa, destinato a diventare il successore dello storico telescopio Hubble, che ha rivoluzionato l’astronomia. Negli Stati Uniti, infine, potrebbe essere approvato il primo farmaco per rallentare la progressione dell’Alzheimer.

Advertisement

Esteri

Il grande coraggio di Youtube: ora che è politicamente morto sospende Trump a tempo indefinito

Avatar

Pubblicato

del

Youtube ha annunciato di aver esteso per la terza volta la sospensione di Donald Trump, dopo le violazioni della politica della piattaforma e l’istigazione dei suoi fan ad assaltare il Congresso per bloccare la certificazione della vittoria di Joe Biden. Le prime due volte era stato per una settimana, l’ultima non indica un termine rendendo la sospensione a tempo indeterminato. Youtube ha anche vietato temporaneamente al suo avvocato Rudy Giuliani di partecipare ad un programma che gli consente di ricavare soldi, per le false accuse di brogli elettorali.

Continua a leggere

In Evidenza

Scatto galeotto, Giletti lecca i piedi di Nunzia De Girolamo che sbarca su Rai 1 con un programma tutto suo

Avatar

Pubblicato

del

Nunzia De Girolamo condurrà una seconda serata su Rai1 “voluta da me, un programma chiamato Ciao Maschio”. Lo conferma il direttore di Rai Stefano Coletta rispondendo ai cronisti collegati alla video conferenza per la presentazione dello show il Cantante Mascherato che torna con Milly Carlucci in prima serata su Rai1. “Quello con Nunzia – aggiunge il direttore dell’ammiraglia del servizio pubblico – sara’ un anti-Harem. La mia chiamata è stata specifica nel mettere una donna che ha avuto ruoli importanti, ma da anni ha lasciato la missione politica. E ora vuole attraversare il mondo della TV”. Coletta in merito a una domanda su una foto apparsa sulla copertina di Chi (che lo stesso Giletti aveva precisato non destinato alla pubblicazione e di uno scherzo ndr) fa notare “. Per quello che so di Nunzia, è un maschiaccio, ha un rapporto di amicizia con Giletti. La sua è un’operazione furba e strategica. Ma ritengo sia è un gioco che ha alle spalle un’amicizia consolidata.” La conferma arriva da Giletti. “Con Nunzia, che è un’amica, abbiamo fatto uno scatto scherzoso durante un set fotografico. Non era ovviamente destinato alla pubblicazione. Bravo Sestini!”. Questo il commento di Massimo Giletti alla vicenda della foto pubblicata da ‘Chi’ in cui lecca le gambe di Nunzia De Girolamo. Insomma, pubblicità gratuita per entrambi. Certo, qualcuno si divertirà a fare inciuci. Ma così è. È spettacolo.

Continua a leggere

Cronache

Palpeggia una ragazzina alla fermata dell’autobus, intervengono i Carabinieri e lo arrestano

Avatar

Pubblicato

del

Delle ragazze stanno attendendo il pullman. Un uomo si avvicina e palpeggia una 17enne. I Carabinieri hanno risposto ad una richiesta d’aiuto e arrestato per violenza sessuale un 56enne incensurato. È successo nella zona flegrea, nel tardo pomeriggio di ieri: erano le 18 e un uomo – nei pressi di una fermata dell’autobus – si è avvicinato ad alcune ragazze che stavano attendendo il pullman. Le ha prima insultate proferendo parole volgari e poi, non contento, si è avvicinato ad una di queste, una 17enne.
Con forza l’ha palpeggiata, le ha toccato il seno e se ne è andato.
I militari dell’Arma, della Stazione di Monteruscello – in uno dei tanti servizi disposti dal comando provinciale di Napoli- erano poco distanti e, allertati dal 112 su richiesta di aiuto da parte di un’amica coetanea della vittima, hanno rintracciato e arrestato il 56enne.
L’uomo è stato dichiarato in arresto e condotto al carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto