Collegati con noi

Esteri

Fermato il presunto killer di Paolo Moroni ad Amsterdam, è un cittadino nordafricano

Pubblicato

del

Fermato dalla polizia di Amsterdam il presunto killer di Paolo Moroni, l’ingegnere italiano trovato morto giovedì scorso nella sua casa nella cittadina olandese. Il presunto assassino  è un cittadino nordafricano e avrebbe ucciso l’italiano a coltellate: la conferma arriva dall’avvocato Bruno Forestieri, legale che assiste la famiglia Moroni. Il riserbo per ora è strettissimo ma l’uomo potrebbe essere stato incastrato dalle telecamere di sorveglianza che sono in strada. L’ingegnere, 43 anni, nativo di Allumiere, in provincia di Roma, 43enne, si era trasferito circa quindici anni fa ad Amsterdam dove aveva acquistato anche casa. Di recente, nel periodo natalizio era tornato a casa dei suoi in smart working.

 

Advertisement

Esteri

Uomo armato in una scuola della Russia fa una carneficina, 6 morti e 20 feriti

Pubblicato

del

Sei persone sono rimaste uccise e altre 20 sono rimaste ferite in una sparatoria nella scuola n. 88 di Izhevsk. Lo ha riferito l’ufficio stampa del ministero dell’Interno della repubblica russa dell’Udmurtia, che su Telegram ha precisato che “la polizia ha trovato il corpo dell’uomo che ha aperto il fuoco. Secondo quanto riferito, si sarebbe suicidato. Al momento, si sa che sei persone sono morte e circa 20 ferite per le sue azioni, ma il numero delle vittime è in corso di aggiornamento”, In precedenza, il presidente dell’Udmurtia, Alexander Brechalov, aveva affermato che era stato ucciso un dipendente della scuola e che fra le vittime c’erano anche alcuni bambini. (Crc/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 26-SET-22 10:34 NNNN

Continua a leggere

Esteri

Russia, l’imprenditore pro-Putin ammette: ho fondato io la milizia Wagner

Pubblicato

del

L’uomo d’affari russo Yevgeny Prigozhin, considerato molto vicino al presidente Vladimir Putin, ha ammesso di aver fondato il gruppo di mercenari Wagner, confermando che unita’ della milizia privata sono attive in America Latina e Africa. Prigozhin, in un comunicato, spiega che fondo’ il gruppo per mandare combattenti nel Donbass nel 2014: “In quel momento, il primo maggio 2014, nacque un gruppo di patrioti, che piu’ tardi prese il nome di Btg Wagner”. L’imprenditore aveva in passato negato ogni collegamento con Wagner.

Continua a leggere

Esteri

Il premier polacco su Twitter: congratulazioni Giorgia Meloni!

Pubblicato

del

“Congratulazioni Giorgia Meloni!”. E’ il tweet con cui il premier polacco Mateusz Morawiecki esulta dopo gli exit poll delle elezioni italiane. Meloni e Morawiecki all’Eurocamera fanno entrambi parte del gruppo Ecr.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto