Collegati con noi

Corona Virus

Coronavirus, il capo della polizia Franco Gabrielli ringrazia la Polizia e i cittadini: controlli con rigore e umanità, siamo un grande Paese

Avatar

Pubblicato

del

Il personale delle forze di polizia, delle forze armate e delle polizie municipali che e’ chiamato a verificare che gli italiani rispettino le disposizioni del governo deve farlo “con rigore ma anche con profonda umanita’” perche’ “piu’ che colpire dobbiamo far comprendere” ai cittadini la necessita’ di “rarefare i contatti”. Lo dice il capo della Polizia Franco Gabrielli in un videomessaggio postato dalla sua stanza al Viminale a tutto il personale della Polizia. Nel messaggio Gabrielli ringrazia poi tutte le donne e gli uomini impegnati sul territorio per l’esempio che stanno dando e per il lavoro che stanno facendo, “in un momento cosi’ difficile” in cui sono stati “assunti provvedimenti che non hanno precedenti nella storia repubblicana” e in cui “le nostre vite sono state necessariamente stravolte e modificate nei comportamenti piu’ abituali”.

Proprio perche’ il coronavirus sta sconvolgendo le abitudini degli italiani, prosegue il capo della Polizia, il compito di verificare che le disposizioni siano effettivamente rispettate affidato alle forze di polizia deve esser svolto con rigore e umanita’.Gabrielli chiede poi di essere “vicini ai nostri colleghi che in questo momento sono in sofferenza perche’ colpiti dal virus o perche’ in quarantena: dobbiamo far sentire loro quella umanita’ che giustamente rivolgiamo ai nostri cittadini” “E’ un momento difficile e complicato – conclude – noi che non abbiamo vissuto la guerra e le sofferenze dei conflitti mondiali oggi siamo chiamati a combattere un nemico subdolo che non vediamo, ma di cui percepiamo l’altissima lesivita’. E in questa battaglia un ruolo fondamentale ce l’abbiamo noi e sono convinto che ce la faremo perche’ siamo una grande amministrazione e un grande Paese”.

Advertisement

Corona Virus

#Coronavirus, Campania: sono stati registrati cinque morti

Avatar

Pubblicato

del

Ecco i numeri di oggi in Campania dell’epidemia virale.

  • Totale positivi: 4.822
  • Totale tamponi: 212.486

Totale deceduti: 425
Totale guariti: 3.623 (di cui 3.590 totalmente guariti e 33 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).

Il riparto per provincia:

  • Provincia di Napoli: 2.625 (di cui 1.003 Napoli Città e 1.622 Napoli provincia)
  • Provincia di Salerno: 687
  • Provincia di Avellino: 547
  • Provincia di Caserta: 462
  • Provincia di Benevento: 209
  • Altri in fase di verifica Asl: 292

Continua a leggere

Corona Virus

Coronavirus, già a settembre i risultati sul vaccino Oxford-Italia

Avatar

Pubblicato

del

Il colosso farmaceutico AstraZeneca scommette sulla scadenza di settembre per avere indicazioni attendibili sul risultato della sperimentazione in corso del prototipo di virus anti coronavirus sviluppato dall’universita’ di Oxford in partnership con l’azienda italiana Advent Irbm di Pomezia. Lo ha detto oggi alla Bbc Pascal Soriot, amministratore delegato di AstraZeneca, che nei mesi scorsi si e’ assicurata il contratto per la produzione globale del preparato. “A settembre dovremmo sapere se questo vaccino e’ efficace o no”, ha aggiunto il top manager, precisando che la holding anglo-svedese ha peraltro gia’ iniziato a produrre dosi “da ora, per essere pronti quando consoceremo i risultati”. Pascal Soriot ha poi confermato che la fase 2 della sperimentazione, su una platea piu’ vasta di volontari sani, e’ stata estesa dal solo Regno Unito al Brasile, data la difficolta’ di campionare l’effetto del prototipo in Europa a causa del calo attuale del tasso d’infezione. L’eventuale successo dei test non significherà del resto disponibilità globale e uso di massa immediati. Tanto piu’ che AstraZeneca si e’ impegnata a garantire in partenza una prelazione di 100 milioni di dosi alla Gran Bretagna, il cui governo sta finanziando la sperimentazione; e altri 300 milioni agli Usa, firmatari di un contratto successivo.

Continua a leggere

Corona Virus

Coronavirus: 34.021 morti in Brasile, superata Italia

Avatar

Pubblicato

del

Sono 34.021 i morti per Covid-19 in Brasile, che scavalca l’Italia e si piazza al terzo posto per numero di vittime dopo Stati Uniti e Gran Bretagna. I morti registrati nelle ultime 24 ore sono 1.473, nuovo record, mentre i nuovi contagi sono stati 30.925, per un bilancio totale di 614.941. Lo rivela il ministero della Salute.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto