Collegati con noi

Sport

Coppa Italia, allerta ultras per Atalanta – Lazio a Roma, strade chiuse e bonifiche

Avatar

Pubblicato

del

Bevande in vetro off limits, strade attorno allo Stadio Olimpico chiuse, aree di filtraggio e bonifiche delle zone vicine allo stadio, attenzione su stazioni e caselli autostradali. Queste le misure di sicurezza che scatteranno per la finale di Coppa Italia, Atalanta-Lazio, prevista mercoledi’ a Roma. Stadio Olimpico sold out con 60mila spettatori di cui 20mila supporter bergamaschi. La giornata sportiva prevede sempre nell’area dello Stadio un altro appuntamento, ovvero gli Internazionali di Tennis al Foro Italico. Ma l’attenzione della gestione dell’ordine pubblico e’ tutta centrata sulla finale di Coppa Italia che vede due tifoserie storicamente rivali. Per questo il piano sicurezza sara’ severo e tutta la zona dello stadio di fatto e’ un’isola pedonale dove si potra’ accedere solo a piedi per intervenire e prevenire eventuali contatti tra gli ultras. Per motivi di sicurezza nelle zone limitrofe allo Stadio Olimpico e Foro Italico sara’ vietata la vendita per asporto ed il trasporto gia’ da meta’ pomeriggio (la partita e’ prevista per le 20.45) e sino a due ore dopo il termine della stessa, di bevande in bottiglia o in contenitori di vetro. Controlli e bonifiche partiranno dalla sera prima e interesseranno l’area dello stadio per evitare che vengano introdotti oggetti pericolosi. Sotto la lente, inoltre, aeroporti, stazioni ferroviarie, locali del centro e fermate metro anche per monitorare l’eventuale arrivo di ultras infiltrati. Proprio per l’alto afflusso di spettatori, sia alla finale di Coppa Italia che alla 76^ Edizione degli Internazionali di Tennis, la Questura ha predisposto la chiusura di alcune strade attorno allo stadio Olimpico e al complesso del Foro Italico che dovranno essere raggiunti a piedi. Sia i tifosi della Lazio che quelli dell’Atalanta avranno un itinerario dedicato: i primi potranno raggiungere lo Stadio Olimpico dal lato nord provenendo da Ponte Milvio dove sara’ previsto il divieto di circolazione delle auto; i secondi che viaggeranno con pullman e autovetture entreranno dal casello autostradale Roma nord proseguendo per il Gra fino a Lungotevere della Vittoria. Da li’ lo stadio potra’ essere raggiunto a piedi in pochi minuti. Contestualmente gli spettatori degli internazionali di tennis potranno accedere al Foro Italico a piedi attraversando il Ponte della Musica. Sono previste deviazione delle linee del trasporto pubblico con soppressione delle fermate a piu’ a ridosso dello Stadio Olimpico.

Advertisement

Sport

Mega furto in casa del campione del City Riyad Mahrez, trafugati contanti e gioielli per mezzo milione di sterline

Marina Delfi

Pubblicato

del

Il calciatore algerino del Manchester City Riyad Mahrez ha subito un furto in casa, nel suo attico, secondo quanto riporta il Sun. Il bottino dei ladri ammonta a circa 500mila sterline tra contanti, magliette da calcio rare, bracciali d’oro e tre orologi di lusso. Non è chiaro come i malviventi siano riusciti ad entrare nell’attico di Mahrez ma sicuramente hanno studiato bene il loro piano.

Continua a leggere

Sport

Lionel Messi dopo la pandemia “nè il calcio nè la vita saranno più come prima”

Avatar

Pubblicato

del

“Credo che la cosa peggiore di questa pandemia sia stata la frustrazione di perdere le persone che più si amano e spesso senza neanche poterle salutare: trovo questo profondamente ingiusto”. Leo Messi racconta il suo dolore al Semanal di El Pais, il settimanale del quotidiano spagnolo. Messi confessa di esser convinto “che il calcio non sarà più lo stesso, dopo, ma non solo il calcio: penso che neanche la nostra vita sarà più la stess” dopo che  pandemia di coronavirus è passata, e ha riconosciuto che crea “un’enorme frustrazione” sapendo che molte persone hanno visto morire la loro famiglia e i loro amici, sottolineando che “non può esserci niente di peggio che perdere le persone che ami di più “.

“Quasi a tutti noi rimane il dubbio di come sarà il mondo dopo tutto ciò che è accaduto. Al di là del confinamento e della situazione che ci ha colti di sorpresa, molte persone hanno avuto dei momenti difficili perché questa situazione li ha colpiti in qualche modo, come è successo a tutti coloro che hanno perso persone di famiglia e gli amici e non hanno nemmeno potuto salutarli “, afferma l’attaccante del Barcelona a El País Semanal.

 

Continua a leggere

Sport

È ufficiale, l’Inter cede Mauro Icardi a titolo definitivo al Psg

Avatar

Pubblicato

del

E’ ufficiale: l’Inter ha ceduto Mauro Icardi al Psg. Il club parigino ha esercitato il diritto di riscatto per l’attaccante argentino che e’ gia’ legato al Psg con un contratto fino al 2024. ”Il Club – scrive l’Inter nella nota – ringrazia il giocatore per le sei stagioni trascorse insieme e gli augura il meglio per il prosieguo della sua avventura professionale.”

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto