Collegati con noi

Sport

Calcio, l’Invictasauro vince 27-0: il presidente esonera l’allenatore “ché non ha avuto rispetto per gli avversari”

Avatar

Pubblicato

del

Il rispetto prima di ogni altra cosa. E infliggere una sconfitta per 27 a 0 agli avversari non è rispetto ma un modo per umiliare glia avversai. Per questo motivo l’Invictasauro ha deciso di cacciare via l’allenatore dopo la vittoria per 27-0 sul Marina Calcio nel girone A del campionato juniores della provincia di Grosseto. “Abbiamo appreso con stupore e rammarico il punteggio della partita con la quale la nostra squadra juniores provinciale ha inflitto al Marina Calcio 27 reti – si legge nella nota diffusa dal club presieduto da Paolo Brogelli – I presupposti e i valori con i quali, da una vita, sono nel mondo del calcio giovanile, sono agli antitesi di cose del genere. L’ avversario va sempre rispettato ed, oggi, questo non e’ avvenuto. In qualita’ di presidente mi scuso sinceramente con la Societa’ Marina e con tutto il l’ambiente sportivo. Comunico che il nostro direttivo ha deciso, unanime, di esonerare il Signor Riccini. I nostri tecnici devono avere il compito di allenare e, soprattutto, di educare i ragazzi. Questo oggi non e’ avvenuto”, la lezione della societa’ grossetana.

Advertisement

Napoli

Regista nel Napoli di Gattuso, Allan dedica versi in napoletano alla moglie Thais in partenza per il Brasile

Marina Delfi

Pubblicato

del

Messi i malumori alle spalle, congelato (per ora) il problem della multa societaria, adesso Allan è al centro del progetto di Gattuso, proprio al centro inteso come centrale nella linea di centrocampo a tre voluta dal nuovo tecnico del Napoli. Ma oltre alle partite al centro dei pensieri del forte giocatore brasiliano c’è sua moglie Thais che sta per dargli il terzo figlio: ha scelto di farlo nascere in Brasile dove si è avviata in attesa del marito che partirà dopo le prossime due partite di campionato e dove trascorreranno insieme il Natale. Allan, innamorato di Napoli, ha voluto regalare alla moglie questi versi in napoletano su Instagram:

“Tu si’ a ricchezza mi chiù assai e tutte e diamant Pcchè si nun esistesse to giur te  ‘nventass”

Non è perfetto il napoletano ma è un gesto d’amore verso Thais e verso Napoli.

 

Continua a leggere

In Evidenza

Francesca Schiavone: “Ho combattuto e vinto contro il canco”

Marina Delfi

Pubblicato

del

“Adesso vi racconto gli ultimi 7 mesi della mia vita”: Francesca Schiavone racconta su Instagram di aver battuto il cancro e di essere, ora, felice. Una confessione choc quella della ex campionessa apparsa dopo mesi di silenzio, i mesi in cui combatteva contro la sua malattia, la vittoria. Si quella vittoria alla quale ci aveva abituato sui campi da tennis, e che ora in questa circostanza ha reso la forte ex tennista felice.

 

La diagnosi di tumore maligno, la chemioterapia,  senza mai arrendersi come spiega in questo video ma lei, la leonessa sul campo da tennis, è riuscita a non farsi abbattere ed ha sconfitto l’avversario più tosto.

 

Continua a leggere

Sport

Il presidente della Sampdoria Ferrero squalificato 4 mesi per irregolarità sui pagamenti per il centro sportivo di Bogliasco

Avatar

Pubblicato

del

Con il provvedimento pubblicato  sul sito della Federazione Italiana Gioco Calcio, comunicato numero 175/AA, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è stato sanzionato con 4 mesi di inibizione per irregolarità sui pagamenti dei lavori di ristrutturazione del  centro sportivo Mugnaini, a Bogliasco. Stessa sanzione alla figlia Vanessa Ferrero che nel 2015/2016, periodo a cui si riferisce la vicenda, era rappresentante legale della società Vici e consigliere d’amministrazione della Samp; comminati anche 15 mila euro di multa al club doriano.

Ferrero, questa l’accusa avrebbe “in concorso con Ferrero Vanessa e con soggetti non appartenenti all’Ordinamento federale, corrisposto alla società VICI srl, riconducibile al Gruppo Ferrero e di cui era Amministratore Unico la Signora Vanessa Ferrero, la somma complessiva di euro 1.159.000,00, a fronte di fatture per operazioni inesistenti, emesse per la presunta pianificazione e realizzazione del centro sportivo “Gloriano Mugnaini” sito in Bogliasco…”.

 

Continua a leggere

In rilievo