Collegati con noi

Cronache

Calcio, baby portiere ospite al derby Genova: superato razzismo

Avatar

Pubblicato

del

“Sono contento, è per me un sogno essere qui e grazie all’affetto di tutti ormai mi sono dimenticato quella partita. Non ci penso piu'”. Cosi’ il portiere quattordicenne che il 17 marzo scorso durante una gara del campionato Giovanissimi tra la sua squadra, il Priamar e la Cairese fu raggiunto da insulti razzisti, ricorda quell’episodio mentre e’ ospite al derby di Genova per iniziativa del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Simone Valente (M5s). “Il ragazzo era emozionato ma era importante che ci fosse un’attenzione cosi’ grande per un fatto molto brutto accaduto in un campionato giovanile. E’ stata bella questa iniziativa con Sampdoria e Genoa perche’ gli stadi devono essere liberi dal razzismo”, ha detto Valente. Il ragazzo, accompagnato da Valente ha incontrato l’a.d. del Genoa Alessandro Zarbano e il vicepresidente della Sampdoria Antonio Romei durante la consegna dei gagliardetti prima dell’inizio del derby. Assieme al giovane portiere che tifa Sampdoria e seguira’ la gara direttamente da bordocampo come raccattapalle, erano presenti la mamma, l’allenatore e i dirigenti del Priamar.

Advertisement

Cronache

L’ex pm antimafia Ingroia in un video: non ero ubriaco in aeroporto, solo false notizie

Avatar

Pubblicato

del

Con un video pubblicato sul suo profilo Facebook, l’ex pm Antonio Ingroia ha dato la sua versione su quanto accaduto il 19 aprile all’aeroporto di Parigi. “Siamo qui per smentire false notizie – afferma Ingroia accanto alla moglie Giselle Oberti -. Uno dei problemi principali che abbiamo nel nostro Paese e’ quello della disinformazione e delle fake news. Spesso in nome della sicurezza si fanno abusi e poi la stampa fa la sua parte. Sono stato anche io vittima di questo uso pretestuoso della sicurezza. C’e’ stato un banale litigio per una questione di posti a sedere sull’aereo di Air France, il comandante ha preso ovviamente posizione a favore del membro dell’equipaggio con cui avevo litigato e si é arrivati al punto che ha deciso che io costituissi un pericolo per la sicurezza. Si sono inventati che io fossi ubriaco: tutto falso. Come e’ falso che sia stato ‘rispedito’ in Italia: ho proseguito poi il mio viaggio e sono qui in America Latina”.

https://m.facebook.com/profile.php?id=1540150460

Continua a leggere

Cronache

Pasqua tragica a Monopoli per un 26enne: gli va per traverso un boccone e muore soffocato

amministratore

Pubblicato

del

Un boccone di carne ha causato la morte per soffocamento di un 26 enne di Monopoli, Bari. Il giovane era a casa dello zio per il pranzo pasquale e quando i commensali riuniti a tavola si sono accorti che stava soffocando hanno provato a fare le manovre per liberargli la gola ma non ci sono riusciti così hanno allertato il 118. Giunto in ospedale però neppure i medici sono riusciti ad estrarre il pezzo di carne che nel frattempo aveva istruito le vie respiratorie del giovane ed hanno effettuato una tracheotomia ma ormai era troppo tardi e il giovane è morto. Sulla vicenda indaga la polizia anche se con ogni probabilità si è trattato di una tragica fatalità.

Continua a leggere

Cronache

Salerno, donna accoltellata al cuore per strada dal suo stalker

Avatar

Pubblicato

del

Tragedia della follia  a Salerno.  Un uomo ha accoltellato una giovane romena. La donna è ora al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio e ruggi d’Aragona e la sua vita è appesa ad un filo: alla 39enne è stato inferto un colpo al cuore. L’uomo è stato invece bloccato da alcuni carabinieri di pattuglia in centro che sono accorsi sul luogo della tragedia ed hanno fermato l’accoltellatore nell’immediatezza dei fatti. La donna era da tempo oggetto di morbose attenzioni di quell’uomo che ha precedenti proprio per stalking..

Continua a leggere

In rilievo