Collegati con noi

Cronache

Arriva a Napoli On Dance, Roberto Bolle mattatore con Andrea Bocelli, Stefano Bollani, Serena Rossi, Luisa Ranieri ed altri ospiti internazionali

Avatar

Pubblicato

del

Non ha mai fatto mistero di avere Napoli nel cuore Roberto Bolle e lo ha dimostrato ancora una volta scegliendo di portare On  Dance di cui è direttore artistico in piazza a Napoli. “Napoli accoglie un’invasione pacifica e gioiosa in una città che ha un posto speciale nel mio cuore” ha detto il ballerino, direttore artistico della manifestazione, etoile internazionale che ha saputo portare la danza anche in tv in prima seta. Così Bolle ha portato a Napoli OnDance, lo spettacolo che porta l’arte e la danza in piazza. Sabato 18 e domenica 19 maggio, con un calendario denso di eventi, tutti gratuiti, oltre a un grande show di beneficenza. “Tutti i tipi di danza per tutti i popoli, per tutte le sensibilità, per una contaminazione tra culture – ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, durante la presentazione di OnDance nel Maschio Angioino -. E’ un messaggio potente: ancora una volta Napoli viene scelta dai più grandi artisti internazionali. Oggi la nostra città è sicuramente una delle più avanzate del mondo dal punto di vista dell’offerta culturale”.

Dalle 9 alle 20 di sabato e domenica il lungomare di Napoli si anima con due giorni di danze di ogni genere. In programma ci sono 14 lezioni gratuite aperte a tutte le età, dalla classica alla moderna, dal tango all’hip hop, passando per lo yoga e le lezioni dedicate ai più piccoli sulla pedana del lungomare di Piazza Vittoria. Sabato dalle 18 alle 20 arriva in piazza Dante il Red Bull Dance Your Style con ballerine e ballerini professionisti che si sfidano a passi di Hip Hop, House, Locking, Popping, Waacking, Vogueing. Giudice unico, il pubblico. La notte di sabato prosegue con swing e tango, protagonisti delle serate in stile Anni ’30 con musica dal vivo e performer in piazza Municipio fino alle 23 e nel cortile del Maschio Angioino con un’esclusiva milonga sotto le stelle a partire dalle 22. L’evento clou di OnDance si tiene domenica sera dalle 21,30 all’Arena Flegrea: sul palco con Roberto Bolle saliranno Andrea Bocelli, Stefano Bollani, Serena Rossi, Luisa Ranieri ed altri ospiti internazionali. Il ricavato dalla vendita dei biglietti sarà interamente devoluto all’associazione Annalisa Durante di Forcella. E lì, a Forcella sabato pomeriggio, nella biblioteca dedicata alla ragazzina uccisa dalla camorra nel 2004, l’etoile incontrerà con lo scrittore Maurizio de Giovanni i bambini del quartiere.

Advertisement

Cronache

Così fan tutti, razziati nelle scuole mantovane 52 computer

Avatar

Pubblicato

del

A Mantova li hanno ribattezzati “ladri delle scuole” perche’ in due settimane hanno colpito in due scuole, al comprensivo di Volta Mantovana e alla Bertazzolo in citta’, portando via 52 pc. L’ultimo bottino e’ di 20 Mac Apple. Gli agenti di polizia stanno cercando di ricostruire i colpi e ritengono che ad agire, probabilmente su commissione, siano sempre gli stessi componenti della banda.

Continua a leggere

Cronache

Quindicenne sfregiata al volto a Varese, è caccia ad un 50enne

Avatar

Pubblicato

del

A Varese una quindicenne è stata sfregiata al volto e ferita a un braccio da un uomo poco dopo la mezzanotte di sabato. La polizia sta dando la caccia all’aggressore, un uomo sulla cinquantina con la barba lunga e una cicatrice sul viso. La ragazzina stava raggiungendo la madre di un’amichetta 14enne che si trovava con lei e insieme dovevano essere riaccompagnate a casa dopo una serata con gli amici in centro. Prima che arrivassero al luo dell’appuntamento, pero’, l’uomo e’ passato in bicicletta davanti alle due ragazzine e poi e’ tornato indietro. La piu’ giovane e’ scappata mentre l’altra e’ stata bloccata dalla paura ed e’ stata aggredita con un coltello a seghetto. Ha riportato una ferita al volto, vicino a un occhio, e un’altra al braccio, ed e’ stata medicata in ospedale.

Continua a leggere

Cronache

Senza casco e senza patente investe e uccide un vecchino di 90 anni, denunciato per omicidio stradale un 19enne

Marina Delfi

Pubblicato

del

Non indossava il casco, non aveva la patente e guidava una motocicletta risultata senza assicurazione quando ha investito e ucciso un uomo di 90 anni, Vittorio Santorelli, in viale Traiano a Napoli. L’incauto driver, un ragazzo di 19 anni, è stato denunciato per omicidio stradale ma la sua posizione potrebbe aggravarsi: si attendono i risultati delle analisi per stabilire se guidasse anche sotto l’effetto di droghe.

Il giovane, a bordo di una moto Yamaha, andava a velocità sostenuta quando ha preso in pieno il pensionato che viene sbalzato ad alcuni metri di distanza. Si fermano gli automobilisti di passaggio, intervengono gli agenti della polizia municipale di Napoli  e quando arriva l’ambulanza, l’anziano viene trasportato in codice rosso all’ospedale Cardarelli ma appare subito chiaro che le sue condizioni sono gravissime e poco dopo muore.

Continua a leggere

In rilievo