Collegati con noi

Spettacoli

Ambra Angiolini a ‘Verissimo’ racconta a Silvia Toffanin la sua storia d’amore con Massimiliano Allegri

Avatar

Pubblicato

del

Una bella storia d’amore che procede con il vento in poppa: è quella fra Ambra Angiolini e l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri . Lo ha raccontato la stessa attrice a Silvia Toffanin, a Verissimo come spiega TGCOM24 nell’anticipazione dell’intervista che andrà in onda sabato 16 marzo.

“Sono innamorata e quando lo sei non ci puoi fare niente…”, dice Ambra. La love story fra i due dura già da un po’ ma non si parla di matrimonio: “Mi sono sposata con me stessa dopo essermi separata…”. E questa è la risposta alle indiscrezioni di qualche settimana fa quando si parlava di anello e di nozze fra l’angiolini e Massimiliano Allegri.
 “Mi ha insegnato tanto”, spiega Ambra che qualche giorno fa ha postato una foto su Instagram dove si vede una persona di spalle, un po’ sfocata, che corre e che sembra proprio Allegri. Ed ha scritto una dedica: Coraggio viene dal latino coro, “cuore”. Al pari di molte altre parole che finiscono per …aggio, indica: un agire che abbia un preciso scopo, l’ampiezza di qualcoa. Cor-aggio, perciò, vuol dire fare cose che rivelino (a te innanzitutto) il tuo cuore, cioè la tua autenticità; e scoprire in tal modo quanto è grande quel che in te è autenticamente tuo.

Advertisement

Spettacoli

Torna il Grande Fratello, edizione numero 16: conduce Barbara D’Urso, e tra i reclusi ci saranno anche la figlia di Rutelli, la sorella di Icardi e varia umanità

Avatar

Pubblicato

del

Ci saranno anche la sorella del calciatore dell’Inter Icardi, Ivana, di 23 anni. Non parla con suo fratello da quando ha sposato Wanda Nara. Ci sarà  la figlia di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli che sogna di entrare nella casa più spiata d’Italia da sempre, che di anni ne ha 29, si chiama Veronica e fa l’estetista, tra i concorrenti del Grande fratello 16, il reality show prodotto da Endemol Shine Italy ai nastri di partenza lunedì 8 aprile in diretta su Canale 5 in prima serata condotta ancora una volta da Barbara D’Urso. La presentazioni nella casa di Cinecittà già allestita e pronta per i reclusi della Tv. Ad accompagnare la conduttrice ci saranno in studio Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio. Annunciati nel corso della presentazione all’interno della casa alcuni dei partecipanti: il palermitano Cristian Imparato (oggi 23 anni – vincitore della prima edizione del talent per bambini Io canto, e che promette in un video di essere un po’ ribelle e tiene a dire di non essere mai ricorso alla chirurgia estetica), Kikò Nalli. Chi è? È famoso per essere l’ex marito di Tina Cipollari (quella che fa l’ospite fissa a Amici e di recente è stata a Napoli per fare la damigella (immaginiamo molto ben remunerata) alle nozze di Tina Rispoli e Tony Colombo, matrimoni trash napulitano.

C’è ancora molto da vedere… e da scoprire… 😏Ci siamo quasi! Lunedì in prima serata su #Canale5 parte #GF16!

Pubblicato da Grande Fratello su Venerdì 5 aprile 2019

In ogni caso questo Kikò è padre dei suoi tre figli ed ha chiesto la cortesia al Gf di non fargli la sorpresa di far entrare il terremoto Tina in casa anche se guai a chi parla male di lei perchè è la madre dei suoi figli. Ci sarà Alberico Lemmi. Ci sarà Veronica Rutelli figlia di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli. La scelta di Veronica inizialmente non era proprio ben vista: “Ho cercato di sconsigliarla, ma mi sono dovuto arrendere perchè è un sogno di Serena da quando è stata adottata ed è entrata a far parte della nostra famiglia, circa venti anni fa” ha dichiarato l’ex sindaco di Roma. Veronica stessa che ha raccontato in un video di aver vissuto da piccolina in una casa famiglia per tre anni: “Il giorno più bello è stato quando sono arrivati i miei genitori e hanno deciso di adottarci. Siamo una bella famiglia unita e piena d’amore”. La concorrente Ivana ha invece un rapporto molto conflittuale con il fratello Mauro Icardi a causa di sua moglie Wanda Nara. “L’anno scorso siamo riusciti a far reincontrare Bobby Solo e sua figlia. Speriamo di aprire il cuore di Mauro per fargli vedere i fratelli”, ha spiegato Barbara D’Urso.

La prima concorrente presentata, infatti, non parla con suo fratello da anni. Nel video di presentazione la giovane argentina spiega che Mauro ha interrotto i rapporti con la sua famiglia perche’ ha al suo fianco una persona che lo ha sposato solo perché calciatore”. La seconda concorrente è una professoressa di Lettere classiche e modella e si chiama Ambra.  Tra i concorrenti anche il farmacista Alberico Lemme, famoso per le sue diete, al centro di feroci polemiche con i dietologi. La prima puntata partirà da una rosa di sedici concorrenti tra cui i quattro ragazzi Angela, Audrey, Erica e Daniele, già entrati il 3 aprile nel Grande ranch. D’Urso rispondendo ai cronisti che le chiedono se non teme una sovraesposizione replica: “Mi rendo conto di essere l’unica al mondo ad avere quattro programmi contemporaneamente, ma ho sposato una filosofia con l’azienda: quando hanno bisogno di me, io ci sono”.

Continua a leggere

Cronache

La querela del sindaco di Mezzojuso a Giletti? Per il gip di Termini Imerese “non luogo a procedere”

Avatar

Pubblicato

del

Il gip di Termini Imerese (Pa) ha deciso il non luogo a procedere, su richiesta della procura, nei confronti del conduttore di “non e’ l’Arena” Massimo Giletti, dell’ex opinionista della trasmissione Klaus Davi e di Andrea Salerno, direttore di La7, che erano stati querelati per diffamazione dal sindaco di Mezzojuso, Salvatore Giardina, autorizzato dal consiglio comunale. Sindaco e consiglio comunale si ritengono diffamati dalla trasmissione che per oltre un anno dedica uno spazio alla vicenda delle tre sorelle Napoli, proprietarie di un’azienda agricola con oltre 70 ettari di terreno tra Corleone e Mezzojuso dove coltivano cereali e foraggio. Irene, Gioacchina e Marianna Napoli dopo la morte del padre, nel 2006, dicono di aver subito minacce e intimidazioni mafiose per costringerle a cedere l’attivita’. Le tre donne hanno denunciato danneggiamenti, l’uccisione dei propri cani, sconfinamenti di vacche che vanno nei loro terreni. La procura di Termini Imerese aveva in un primo tempo chiesto il rinvio a giudizio dei tre indagati.

Salvatore Giardina. Il sindaco di Mezzojuso

Continua a leggere

In Evidenza

Freccero riporta Luttazzi a Viale Mazzini, ipotesi show in 8 puntate

Avatar

Pubblicato

del

Un colloquio di un’ora e venti minuti, per discutere di un progetto in otto puntate con il direttore di Rai2 Carlo Freccero. Daniele Luttazzi ha rimesso piede nel pomeriggio in Rai, a Viale Mazzini, a 17 anni dall”editto bulgaro’ di Silvio Berlusconi che defini’ “criminoso” l’uso della tv pubblica da parte dello stesso Luttazzi, di Enzo Biagi e di Michele Santoro. Nel mirino, nel suo caso, il talk show Satyricon – sul modello dei late show alla David Letterman o Jay Leno – che fu cancellato dai palinsesti dopo la vittoria del Cavaliere alle politiche del 2001. Mentore del rientro in tv dell’attore e’ proprio Freccero, che all’epoca, come ha ricordato qualche settimana fa in Vigilanza, perse il posto di direttore di Rai2. Gia’ a gennaio, richiamato alla guida della rete, Freccero aveva parlato dell’ipotesi di riportare Luttazzi in Rai, frenando poi, pero’, sulla possibilita’ di realizzare il progetto prima dell’autunno. In audizione a San Macuto ha poi spiegato di volere “il controllo editoriale”. E oggi, in un’intervista alla ‘Stampa’, ha anticipato che l’idea sarebbe “uno show di satira di 50 minuti”. Se ce ne saranno le condizioni, il comico tornera’ in onda su Rai2 in autunno.

Top secret format e contenuti, anche se non e’ difficile immaginare che l’ingrediente di base sara’ quella satira irriverente e sfrontata con cui Luttazzi ha costruito il suo rapporto, in gran parte controverso, con il piccolo schermo. Il casus belli del 2001 – in piena campagna elettorale per le politiche – fu l’intervista a Marco Travaglio sul libro ‘L’odore dei soldi’ per il quale il giornalista fu accusato di diffamazione da Berlusconi. L’allora premier fece causa anche a Luttazzi chiedendo 10 milioni di euro di risarcimento. Nel 2015 i due vennero poi assolti in Cassazione. Nell’aprile 2007 Luttazzi, all’anagrafe Daniele Fabbri, nato a Santarcangelo di Romagna nel 1961, era tornato sugli schermi Rai, per un’intervista a Biagi per RT, in onda su Rai3. A novembre di quell’anno era poi ricomparso su La7, in seconda serata, con Decameron. In primo piano i suoi temi: politica, sesso, religione e morte. Un’esperienza interrotta anche in quel caso prima del previsto, con la sospensione dell’emittente al programma per le offese a Giuliano Ferrara. In questi anni Luttazzi si è dedicato a un suo blog, ma soprattutto al teatro e ai libri e anche ad alcuni album musicali, oltre a lavorare come script doctor per i canali Usa Comedy Central e Hbo.

Continua a leggere

In rilievo