Collegati con noi

Cronache

Accordo fondi per centro storico di Napoli, de Magistris: lavoro eccellente, un giorno bellissimo

Avatar

Pubblicato

del

“Oggi è un giorno bellissimo per Napoli. Si e’ fatto un lavoro eccellente di cooperazione tra la citta’ di Napoli, la Citta’ metropolitana, la Regione Campania e il Governo nazionale a cui devo dare atto di un lavoro molto positivo svolto in particolare dai ministri Bonisoli e Lezzi che hanno tenuto conto, in uno spirito di leale e totale cooperazione istituzionale, delle progettualita’ che il territorio ha proposto”. Cosi’ il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in merito alla firma del Contratto istituzionale di sviluppo sottoscritto in Prefettura. Il primo cittadino ha sottolineato che i progetti che usufruiranno dei 90 milioni di euro stanziati dall’esecutivo sono stati proposti dall’amministrazione comunale e dalle Municipalita’ interessate che sono la II, la III e IV. “Sono – ha spiegato – progetti veri che puntano alla riqualificazione del territorio, alla rigenerazione urbana, all’innalzamento della qualita’ della vita, ad avere piu’ servizi e piu’ vivibilita’. Ancora una volta – ha aggiunto – puntiamo sul patrimonio monumentale, sulla bellezza della nostra citta’, sulla cultura e sulla vivibilita’. Sono soldi – ha concluso – che si vanno a innestare a tutte le altre misure su cui stiamo lavorando”.

Advertisement

Cronache

Uccide la moglie per una banale lite e poi chiama la polizia per consegnarsi

Avatar

Pubblicato

del

Un italiano di 65 anni si è costituito alla polizia di Torino dichiarando di avere ucciso la moglie con un oggetto contundente. L’episodio è avvenuto in corso Orbassano, nella periferia cittadina. Da quanto si apprende, l’uomo ha colpito la donna e solo dopo qualche ora ha contattato il 112. Sarebbe stata una lite a scatenare il raptus omicida del 65enne che nel primo pomeriggio a Torino ha ucciso la moglie all’interno della loro abitazione, in corso Orbassano. Come ricostruito dalla polizia l’uomo, che pare soffrisse da tempo di depressione, ha colpito la moglie con una sorta di stiletto, quindi ha atteso qualche ora prima di chiamare il 112. Al momento del delitto in casa c’era solo la coppia.

Continua a leggere

Cronache

Finto disabile girava in carrozzina elettrica in Piazzetta a Capri, i vigili urbani l’ha scoperto e…

Avatar

Pubblicato

del

Un falso disabile e’ stato individuato dalla polizia municipale di Capri mente circolava per fare acquisti nel centro storico nei pressi della celebre ‘piazzetta’, a bordo di un deambulatore elettrico destinato a persone diversamente abili. L’uomo, pur non trovandosi in tali condizioni, lo utilizzava per i suoi spostamenti in un’area interamente pedonale. Dopo averlo identificato e appurato che l’uomo non era in condizioni di disabilita’, i vigili hanno elevato un verbale con un ammenda

Continua a leggere

Cronache

Open Arms, la Spagna indica un suo porto per accogliere i migranti e Salvini esulta su Fb

Avatar

Pubblicato

del

Il premier spagnolo Pedro Sancher ha annunciato di aver offerto il porto di Algesiras, in Andalusia, per lo sbarco dei migranti a bordo della nave Open Arms, da giorni a largo di Lampedusa. “Ho indicato che il porto di Algeciras sia abilitato per ricevere OpenArms. La Spagna agisce sempre nelle emergenze umanitarie. E’ necessario stabilire una soluzione europea, ordinata e di supporto, che guidi la sfida migratoria con i valori del progresso e dell’umanesimo dell’Ue”, ha scritto Sanchez su Twitter. “L’inconcepibile risposta delle autorita’ italiane, e in particolare del suo ministro dell’ Interno Matteo Salvini, di chiudere tutti i suoi porti e le difficolta’ esposte da altri paesi del Mediterraneo centrale, hanno portato la Spagna a guidare nuovamente la risposta alla crisi umanitaria “. E’ quanto si legge, secondo El Pais, in un comunicato della presidenza spagnola, nel quale si annuncia la decisione del premier Pedro Sanchez di accogliere l’Open Arms in Andalusia. Il ministro italiano, Salvini, invece, lascia la spiaggia, si cerca un posto all’ombra, e su Fb ci fa sapere che “chi la dura la vince: la Spagna ha aperto i porti. Non ho risposto agli insulti, alle minacce di morte. Si ragiona con calma e si lavora da ministro”.

 

Continua a leggere

In rilievo