Collegati con noi

Esteri

Scontri armati tra detenuti in carcere, 16 morti e cinque feriti in Messico

Avatar

Pubblicato

del

Scontri tra detenuti, armati di coltelli e pistole, nel carcere di Cieneguillas, nello Stato di Zacetecas nel centro del Messico, hanno causato 16 morti e 5 feriti. Lo rende noto un comunicato della Sicurezza pubblica dello Stato messicano. Un prigioniero e’ stato trovato in possesso di un’arma da fuoco e arrestato. “Sono state inoltre rinvenute altre tre armi da fuoco e dei coltelli”, si legge ancora nel comunicato. Il ministero sottolinea che il carcere e’ stato poi perquisito per accertare che non vi fossero altre armi. “La situazione nel complesso penale e’ sotto controllo”, conclude la nota. Nelle carceri messicane sono frequenti violenze e rivolte che vengono attribuite al sovraffollamento e alla presenza di gang organizzate. Lo scorso ottobre una rivolta in una prigione nello Stato di Morelos aveva causato 6 morti, tra cui il capo del potente cartello Jalisco Nueva Generacion.

Advertisement

Esteri

Più di 300mila profilattici usati pronti alla vendita come nuovi

Avatar

Pubblicato

del

La polizia vietnamita ha sequestrato oltre 320.000 profilattici usati che stavano per essere venduti come nuovi a clienti ignari. Lo scrive la Bbc citando la tv di stato locale Enormi sacchi pieni di contraccettivi sono stati trovati in un capannone nella provincia meridionale di Binh Duong. Una donna, proprietaria del magazzino, e’ stata arrestata. Secondo la Bbc i profilattici venivano lavati, risagomati e impacchettati, pronti per la vendita. La donna ha detto che veniva pagata 17 centesimi di dollaro per ogni chilo di merce. Non e’ chiaro quanti profilattici usati siano gia’ finiti sul mercato, spiega la Bbc.

Continua a leggere

Esteri

Deputato dimentica la webcam accesa e vanno online le immagini hot con la fidanzata

Avatar

Pubblicato

del

Alla fine ha dovuto dimettersi:  il deputato Juan Emilio Ameri,  durante una seduta della Camera dell’Argentina via web su Zoom, dimentica di avere la videocamera accesa e si lascia andare ad effusioni con la fidanzata. Esplode lo scandalo e Ameri presenta le sue dimissioni “per il comportamento tenuto nella sessione speciale del 24 settembre. Non era mia intenzione mancare di rispetto a questa Camera, ai deputati e alle deputate, né alla popolazione che mi ha eletto”.

Il deputato ha provato a dare una spiegazione e ai giornalisti del Clarin ha detto che era caduta la linea e poiché era con la fidanzata, appena operata di plastica al seno ha voluto vedere come era venuto l’intervento e le ha dato un bacio sul seno: così quando la connessione ha ricominciato a funzionare automaticamente è tornato online e tutti i colleghi lo hanno visto…

 

Continua a leggere

Esteri

Parigi, alcuni feriti vicino alla Bastiglia: presi due uomini sospettati dell’attentato

Avatar

Pubblicato

del

Ci sarebbero alcune persone ferite, accoltellate: fermati due uomini, sospettati  per l’attacco, che è avvenuto vicino alla ex sede del settimanale satirico “Charlie Hebdo” a Parigi che fu colpito da un attentato terroristico nel 2015.

Si tratta di un uomo con i vestiti sporchi di sangue fermato davanti all’Opera della Bastiglia: è sospettato di essere uno dei due aggressori che questa mattina hanno accoltellato alcune persone nell’11mo arrondissement di Parigi. Secondo il quotidiano “Le Figaro” c’era un complice  fuggito nella metropolitana che è stato catturato in queste ore, era all’altezza della stazione della metropolitana “Richard Lenoir” quando è stato fermato. La Polizia, il ministro dell’Interno Darmanin, il Ministero per l’Interno attraverso i loro account social hanno avvisano la popolazione e chiesto di stare lontano dalla zona, appunto l’11.mo di Parigi.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto