Collegati con noi

Corona Virus

Napoli, carabinieri e finanzieri nei laboratori a caccia di tamponi per test Coronavirus non autorizzati

Avatar

Pubblicato

del

Continuano i servizi svolti per garantire il rispetto dei provvedimenti restrittivi adottati per l’emergenza epidemiologica da “COVID-19” disposte dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma al fine di contrastare le condotte di chi – approfittando dell’attuale situazione emergenziale – pone in essere pratiche commerciali scorrette, paventando la possibilità di eseguire tamponi/esami diagnostici finalizzati al riscontro della presenza del Covid-19, tenuto conto che tale diagnosi è consentita esclusivamente alle strutture accreditate presso l’Istituto Superiore di Sanità.

In tale contesto il N.A.S. Carabinieri di Napoli, insieme a personale del Gruppo Pronto Impiego della Guardia di Finanza di Napoli e del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL NA/1 Centro, nel corso dei servizi hanno eseguito presso i poliambulatori di un istituto diagnostico del quartiere napoletano di Soccavo una verifica tesa ad appurare lo svolgimento di test di rilevazione del coronavirus.

Nel corso dell’attività ispettiva sono state accertate violazioni di carattere amministrativo ovvero riscontrate carenze sanzionate dalla D.G.R.C. n.7301/2001 e smi, ed in particolare:
–  utilizzo di locali siti al secondo piano della struttura non autorizzati, utilizzati quale deposito materiali/spogliatoio;

carenze di natura igienico-sanitarie, che saranno oggetto di segnalazione all’Autorità competente (ASL NA/1 centro);

Al termine il titolare dell’istituto è stato diffidato dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASL NA/1 Centro a interdire l’area non autorizzata e al ripristino dello stato dei luoghi così come tecnicamente autorizzato.

Proseguono i controlli da parte del N.A.S. Carabinieri e della Guardia di Finanza, finalizzati a tutelare la salute pubblica, i consumatori e gli operatori onesti contrastando i comportamenti illegali e fraudolenti che sfruttano l’attuale emergenza sanitaria determinata dal “Covid-19”.

Advertisement

Corona Virus

Coronavirus, già a settembre i risultati sul vaccino Oxford-Italia

Avatar

Pubblicato

del

Il colosso farmaceutico AstraZeneca scommette sulla scadenza di settembre per avere indicazioni attendibili sul risultato della sperimentazione in corso del prototipo di virus anti coronavirus sviluppato dall’universita’ di Oxford in partnership con l’azienda italiana Advent Irbm di Pomezia. Lo ha detto oggi alla Bbc Pascal Soriot, amministratore delegato di AstraZeneca, che nei mesi scorsi si e’ assicurata il contratto per la produzione globale del preparato. “A settembre dovremmo sapere se questo vaccino e’ efficace o no”, ha aggiunto il top manager, precisando che la holding anglo-svedese ha peraltro gia’ iniziato a produrre dosi “da ora, per essere pronti quando consoceremo i risultati”. Pascal Soriot ha poi confermato che la fase 2 della sperimentazione, su una platea piu’ vasta di volontari sani, e’ stata estesa dal solo Regno Unito al Brasile, data la difficolta’ di campionare l’effetto del prototipo in Europa a causa del calo attuale del tasso d’infezione. L’eventuale successo dei test non significherà del resto disponibilità globale e uso di massa immediati. Tanto piu’ che AstraZeneca si e’ impegnata a garantire in partenza una prelazione di 100 milioni di dosi alla Gran Bretagna, il cui governo sta finanziando la sperimentazione; e altri 300 milioni agli Usa, firmatari di un contratto successivo.

Continua a leggere

Corona Virus

#Coronavirus, Campania: sono stati registrati cinque morti

Avatar

Pubblicato

del

Ecco i numeri di oggi in Campania dell’epidemia virale.

  • Totale positivi: 4.822
  • Totale tamponi: 212.486

Totale deceduti: 425
Totale guariti: 3.623 (di cui 3.590 totalmente guariti e 33 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).

Il riparto per provincia:

  • Provincia di Napoli: 2.625 (di cui 1.003 Napoli Città e 1.622 Napoli provincia)
  • Provincia di Salerno: 687
  • Provincia di Avellino: 547
  • Provincia di Caserta: 462
  • Provincia di Benevento: 209
  • Altri in fase di verifica Asl: 292

Continua a leggere

Corona Virus

Coronavirus: 34.021 morti in Brasile, superata Italia

Avatar

Pubblicato

del

Sono 34.021 i morti per Covid-19 in Brasile, che scavalca l’Italia e si piazza al terzo posto per numero di vittime dopo Stati Uniti e Gran Bretagna. I morti registrati nelle ultime 24 ore sono 1.473, nuovo record, mentre i nuovi contagi sono stati 30.925, per un bilancio totale di 614.941. Lo rivela il ministero della Salute.

Continua a leggere

In rilievo

error: Contenuto Protetto