Collegati con noi

Spettacoli

Marinelli sarà Diabolik, Leone-Eva, Mastandrea-Ginko nel film dei Manetti bros

Avatar

Pubblicato

del

Luca Marinelli sara’ il volto del Re del Terrore, Miriam Leone quello dell’affascinante Eva Kant e Valerio Mastandrea vestira’ i panni dell’ispettore Ginko in ‘Diabolik’, adattamento cinematografico del personaggio creato da Angela e Luciana Giussani, firmato dai Manetti bros. “Una scelta di cui andiamo orgogliosi” dichiarano Antonio e Marco Manetti “Diabolik e’ un fumetto italiano, un mito dell’immaginario collettivo, e abbiamo fortemente voluto che il cast fosse al cento per cento italiano. Nello scegliere i protagonisti non ci siamo basati sulla sola somiglianza, ma abbiamo cercato e trovato attori bravi, in grado di comunicare le giuste emozioni: Luca Marinelli, uno degli attori piu’ versatili del nostro Cinema, capace di portare sul grande schermo il fascino e la freddezza di Diabolik senza fargli perdere umanita’; Miriam Leone, un’attrice di carattere, bella e sensuale, la perfetta Eva Kant e Valerio Mastandrea cosi’ empatico, in grado di rendere vincitore anche Ginko, l’antagonista da amare”. Diabolik e’ scritto da Michelangelo La Neve e Manetti bros., che hanno firmato il soggetto insieme a Mario Gomboli. Il film e’ una produzione Mompracem con Rai Cinema, prodotto da Carlo Macchitella e Manetti bros. e uscira’ nelle sale italiane nel 2020 con 01 Distribution.

Advertisement

Spettacoli

La Gregoraci torna in tv su Italia 1 con una trasmissione dedicata alle hit dell’estate

Avatar

Pubblicato

del

Dopo il successo di Made in Sud è tornata in tv Elisabetta Gregoraci, su Italia 1 con Battiti Live, il concerto itinerante dedicato alle hit dell’estate organizzato da Radio Norba che ha scelto Vieste per la sua prima tappa. Ad affiancare la Gregoraci nella conduzione del programma è Alan Palmieri.
Con un look incredibilmente glamour, per questo grande evento fatto di musica la presentatrice sta puntando tutto sulle paillettes.

Nella prima puntata sceglie il nero e  indossa un minidress nero scintillante di Philosophy by Lorenzo Serafini con le maniche lunghe, la gonna aderente e una maxi scollatura che rivelava l’assenza del reggiseno. Per completare il tutto capelli sciolti e leggermente ondulati.


La seconda serata la bella conduttrice è salita sul palco di Brindisi con indosso un meraviglioso (mini) tubino di paillettes sulle tonalità del verde della collezione Autunno/Inverno 2019-20 di Elisabetta Franchi, caratterizzato da uno scollo monospalla e dai tagli sui fianchi che lasciano la pelle in mostra, un abito che le fascia il fisico mostrandone la splendida forma.

Continua a leggere

Spettacoli

Trump, chiamerò il premier svedese per liberare rapper Rocky

Avatar

Pubblicato

del

Sollecitato dalla first lady e da celebrità come Kanye West e Kim Kardashian West, Donald Trump ha annunciato che tenterà di far liberare il rapper A$AP Rocky, detenuto in Svezia da settimane per aver aggredito un uomo, durante il suo tour europeo. “Chiameroò il molto talentuoso primo ministro di Svezia per vedere cosa possiamo fare per aiutare A$AP Rocky”, ha twittato dall’Air Force One, nel pieno della crisi con l’Iran. “Ho appena parlato con Kanye West sulla carcerazione del suo amico. Sono molte le persone che vorrebbero vedere la cosa rapidamente risolta”, ha aggiunto. Rocky, nome vero Rakim Mayers, e’ un artista molto noto e il suo caso ha guadagnato l’attenzione di varie star, come l’artista e producer Sean ”Diddy” Combs; i cantanti Justin Bieber e Shawn Mendes; l’attrice Jada Pinkett Smith, la madre di Kardashian (la reality star Kris Jenner), la cantante Nicki Minaj, il rapper Post Malone.

Continua a leggere

Spettacoli

Trono di Spade record, fa il pieno nomination agli Emmy

Avatar

Pubblicato

del

Il Trono di Spade fa il pieno di nomination agli Emmy, gli ‘oscar’ della tv. Ne conquista la cifra record di 32, consentendo a Hbo di incassarne complessivamente 137, un record per una rete in una singola stagione. Netflix, che lo scorso anno aveva spezzato il dominio incontrato di Hbo per 17 anni, viene relegata al secondo posto con 117 nomination. Al terzo posto Nbc con 58 nomination, seguita da Amazon con 47. Il Trono di Spade e’ in corsa per il titolo di ‘Miglior serie drammatica’ e molti gli attori del suo cast sono stati nominati. Kit Harington ed Emilia Clarke concorrono per la vittoria come Miglior attore e Miglior attrice protagonisti in una serie drammatica; Alfie Allen, Nikolaj Coster-Waldau e Peter Dinklage si contenderanno il riconoscimento per il Miglior attore non protagonista, Gwendoline Christie, Lena Headey, Sophie Turner e Maisie Williams quello per la Miglior attrice non protagonista.

In casa Hbo riscuote ampio successo anche ‘Chernobyl’, che guadagna 19 nomination: e’ in lizza, fra l’altro, come la Miglior miniserie. Concorrono per lo stesso titolo anche la produzione di SHOWTIME “Escape at Dannemora” e quella di Netflix “When They See Us”, sul caso dei ‘Central Park Five’, i cinque ragazzi afroamericani finiti in carcere nel 1989 con l’accusa di stupro e aggressione nei confronti di una ragazza che correva a Central Park. Nel 2002 pero’ il vero responsabile dello stupro confesso’ e i ragazzi vennero scagionati. La miniserie di Netflix ha riacceso negli Stati Uniti il dibattito sull’uso eccessivo della forza da parte della polizia, soprattutto nei confronti degli afroamericani. Nella categoria Miglior tv-movie, tra i nominati, ci sono le due produzioni HBO “Deadwood – Il film” (su Sky il 29 agosto in prima serata, 8 nomination) e “My Dinner with Herve'”. Amazon si affida invece per la stagione 2019 alla commedia ‘The Marvelous Mrs. Maisel’, che ha ottenuto 20 nomination affermandosi come la seconda produzione piu’ riconosciuta dopo Il Trono di Spade.

Continua a leggere

In rilievo